Tra pochi giorni la scuola ricomincia, e il fatidico momento nel quale rivedrai il boy che l’anno scorso ti ha fatto tanto battere il cuore, è alle porte. L’anno scorso sembravi trasparente, ma l’estate porta consiglio…

Eccone 5 per debuttare alla grande e attirare la sua attenzione fin dal primo giorno di scuola.

Tutti si chiederanno: ma da dove è sbucata quella bellissima ragazza?

 

  1. Studia il look per il debutto. Ok, ricominciare è dura, e lo sarà in particolare il primissimo giorno di scuola. Non lasciare però che la pigrizia prenda il sopravvento facendoti uscire di casa come uno spaventapasseri. Insomma, invece di vestirti in fretta e furia cinque minuti prima del suono della campanella, prepara il tuo outfit il giorno prima, così puoi fare qualche prova prima di… andare in scena.
  2. Inventati una battuta ad effetto. Quante volte ti è capitato di rammaricarti pensando: “Avrei potuto/dovuto dire questo o quello”? Quest’anno cambia copione e recita la battuta giusta al momento giusto invece di limitarti a balbettare parole senza senso. Una ragazza così timida da non riuscire a parlargli non è certo interessante…
  3. Segui il copione. Con questo non vogliamo dire di non prendere nessuna iniziativa… anzi! Ma fallo seguendo il copione della perfetta eroina: bella, simpatica e un po’ misteriosa. Non svelare ogni particolare della “nuova te”… lascia che gli interessati si mettano in gioco provino dopo provino per conquistare il ruolo di protagonista maschile.
  4. Show must go on. L’estate regala sicurezze, ma porta anche novità. Può accadere, quindi, che il tipo per il quale impazzisci non sia più “sulla piazza”. In tal caso, non lasciarti abbattere e… lascia che lo spettacolo continui. Gli ammiratori non mancheranno.
  5. Non dare importanza alle recensioni negative. Chi si ricorda della timidissima ragazza dell’anno scorso potrebbe criticarti per aver deciso di abbandonare il ruolo di comparsa, o non ritenerti all’altezza della parte da protagonista. Tu infischiatene, e prosegui per la tua strada. Gli unici fischi che sentirai, saranno di ammirazione…