L’esempio vale più di mille parole. Ma, talvolta, non è necessario scegliere. Anzi, è proprio quando l’esempio viene accompagnato dalle parole opportune che la sua potenza si moltiplica, diventando trascinante.

È l’effetto che ha ottenuto anche Kate T. Parker con la sua straordinaria “Belle Forti. Ragazze che vogliono essere se stesse”, una raccolta di quasi duecento immagini scattate “al naturale” alle quali la fotografa ha abbinato, di volta in volta, i pensieri delle ragazze ritratte (approfondisci il progetto leggendo l’intervista all’autrice cliccando qui). Pubblicato in Italia da Il Castoro, il libro ricorda l’importanza di essere genuine, sempre e al cento per cento. Non importa quale siano le convenzioni o la morale comune, cosa facciano gli altri e quanto sia necessario lottare per ottenere quello in cui si crede.

 

Forti, libere, indipendenti, fiere, attente alle necessità degli altri. Queste e molte altre sono le caratteristiche delle ragazze “Belle Forti”. Purtroppo, però, non è sempre facile andare in controtendenza, ascoltando solo testa e cuore. Come fare?

Semplice, lasciandosi guidare da chi ha grinta da vendere! E trasformando i loro messaggi raccolti dalla Parker in veri e propri mantra da ripetersi la mattina e tutte le volte nelle quali vi sentite insicure e timide, temete il giudizio degli altri o siete convinte di non farcela.

Pronte a scoprirli? Eccoli!

 

  • Essere una ragazza non ha limiti. Il genere non conta. Io posso fare qualsiasi cosa Grace F., 13 anni.

Credi sempre in te stessa, non sottrarti a quello che ti fa paura adducendo scuse. Se non ti spingi oltre il limite confidando nelle tue capacità, non cresci.

  • Tante sono le cose che mi sembrano difficili, ma quando sorrido, mi sembra di potercela fare – Tatiana, 11 anni.

Troppo spesso tendiamo ad affrontare i problemi “a muso duro”, dimenticandoci di usare il giusto distacco. Prendi in mano la situazione agendo in modo deciso, ma non lasciarti andare all’aggressività. Solo così puoi gestire le difficoltà invece di esserne travolta.

  • Sono magica – Ella, 8 anni.

Ognuna di noi ha quel “non so che” capace di contraddistinguerla e di regalarle una marcia in più. Trovalo e… illumina il mondo con la tua straordinaria forza interiore!

  • Ma poi, a chi piace la perfezione? La perfezione è noiosa Nour, 11 anni.

La perfezione non esiste. O, meglio, è di tutti. Ognuno, infatti, ha un’idea molto personale di cosa sia “perfetto”. Smetti, dunque, di correre verso un traguardo immaginario e goditi quello che hai e… quello che sei!

  • Se sei forte dentro, nessuno ti può spezzare – Carlie, 12 anni.

Coltiva la tua anima, coccolati, gioisci dei successi e non lasciarti abbattere quando qualcosa va storto. Tutte le risorse che ti servono sono dentro di te!

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata