Tu gli muori dietro e lui cosa fa? Beh, sa a stento il tuo nome o – peggio del peggio – non sa nemmeno che esisti! Certo che, se continua così, le possibilità di farti notare sono molto vicine allo zero, pressoché nulle insomma. Ma se lui ti piace così tanto, vale la pena mettere da parte un pochino di timidezza e fare un tentativo.

Come? Leggi qui sotto il nostro infallibile piano d’attacco in 5 semplici mosse, e lascia il segno conquistando il ragazzo dei tuoi sogni! E se a bloccarti è solo la paura di esporti troppo o di venir rifiutata, non temere, abbiamo pensato a tutto. Sì, perché se anche le girls possono fare la prima mossa, è giusto che si lancino evitando delusioni e complicazioni.

Adesso vai, e prenditi il tuo Principe Azzurro!

 

  1. Studia il campo di battaglia. No, non ti stiamo dicendo di osservarlo meglio (sappiamo che stai già anche troppo tempo imbambolata a guardarlo!). Ti invitiamo, invece, a sapere qualcosa in più su di lui e a scoprirne abitudini, amicizie e passioni. Ah, dimenticavamo! Tanto che ci sei, cerca di capire se è fidanzato. Sta a te, infatti, la scelta se entrare in competizione con un’altra ragazza oppure cercare altrove…
  2. Esci dall’ombra. Parola d’ordine: mai passare inosservate. Anche se preferiresti mimetizzarti con la tappezzeria piuttosto che farti notare, metti da parte la timidezza che ti blocca e trova la tua – personalissima – soluzione per non scomparire ai suoi occhi. Se, per esempio, sei brava a cantare improvvisa un’assolo durante l’intervallo: lui si ricorderà della splendida sirena che lo ha ammaliato. Oppure scegli di essere più discreta, e scoccagli un sorriso mentre vi incrociate. Non resisterà alla curiosità di conoscerti e di sapere tutto di te.
  3. Passa all’attacco. Che, potrà sembrarti buffo, ma significa semplicemente: parlagli. Anche per scambiarvi poche battute. Il contatto verbale è, infatti, fondamentale per “rompere il ghiaccio” e abbattere il muro della “non conoscenza”. Attacca bottone con un’osservazione divertente o sarcastica, a seconda della tua personalità.
  4. Non mollare la presa. Dopo aver stabilito un contatto, non permettere che lui si dimentichi di te. Attenta, però, a non perseguitarlo. Un like su Fb o un commento carino sul suo profilo Ig sono sufficienti per fargli capire che sei interessata. D’altronde, strafare significa metterlo su un piedistallo, quando invece i tuoi interessi devono essere molteplici. Ci sono, infatti, anche gli amici, gli hobby, lo sport, la famiglia e tutte le altre attività che ti fanno stare bene. Insomma, il messaggio deve essere chiaro: mi piaci, ma la mia compagnia te la devi meritare!
  5. Scopri chi è. O, dovremmo dire, scopri “meglio” chi è. Come fare? Semplice: chiediglielo! Così ottieni un doppio successo. Prima di tutto, puoi disporre di informazioni utili e di prima mano (meglio di così!!) sui suoi interessi, sulle sue passioni e sui progetti che ha in cantiere. In più, lo lusinghi e lo fai sentire importante…

A proposito dell'autore

L'uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre l'accessorio di una donna. Coco Chanel

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata