“Lo Yoga è la chiave d’oro che apre le porte alla Pace, Tranquillità e Gioia” (B.K.S. Iyengar Guru)

Nella Giornata Mondiale che celebra lo yoga, vogliamo darvi tutti gli strumenti e le informazioni su questa disciplina millenaria che ha il potere di nutrire il corpo, la mente e l’anima dell’essere umano.

Lo yoga sempre più è parte della nostra vita. Un alleato importante per combattere lo stress, per ritrovare il benessere psico-fisico e per avere una percezione più accurata del nostro corpo. Lo yoga, dunque, ci aiuta in tutto questo, donandoci grande armonia. Si può praticare in qualunque momento della giornata, al chiuso come all’aria aperta, da sole o in gruppo, con utilizzo di attrezzi o con la sola respirazione. Per avere la percezione di quanto questa disciplina sia praticata c’è un dato su tutti: su eBay.it ogni minuto viene acquistato un articolo per la pratica dello yoga. Nel 2017, la categoria “Palestra, fitness, corsa e yoga”, che conta oltre 1,5 milioni di prodotti dedicati disponibili sul sito, ha registrato un articolo venduto al minuto, ben il 329% in più rispetto al 2013.

Un trend che parla italiano e che ha le sue regole nell’acquisto: su eBay.it il giorno della settimana preferito per acquistare il necessario da veri Yogi è il venerdì, più precisamente fra le 11 e le 13. Mentre il periodo dell’anno che porta più ispirazione nella scelta dell’equipaggiamento è maggio, probabilmente per la necessità di ritrovare il giusto equilibrio in vista dell’estate.

I dati offerti da eBay, specchio autorevole di consumi e trend online, mostrano in generale una costante crescita di acquisti legati allo sport, con un incremento a doppia cifra su base annua (+16% vs. 2016).

Ma vediamo quali sono i 5 oggetti che non possono mancare nel kit di una vera yogi: 

  1. materassini, must have di qualunque pratica yoga
  2. Gli attrezzi, blocchi e sostegni, per non lasciare alcun movimento al caso e ottenerne così il massimo giovamento
  3.  La tracolla per trasportare il tappetino 
  4. Il reggiseno sportivo 
  5. I pantaloni capresi per favorire gli esercizi e sentirsi sempre a proprio agio

Adesso che avete tutto l’occorrente non vi resta che scegliere la pratica che più vi si addice:

Yoga in acqua: l’ultima novità in fatto di fitness è un training che sfrutta i benefici dell’acqua calda e i principi delle asana con un triplo vantaggio: rilassa, tonifica e rivitalizza tutto il corpo. Si chiama water yoga o woga e si pratica in acqua a 33-35°. Si lavora sull’equilibrio cercando posizioni che coinvolgano tutti i muscoli.

Power Yoga: è uno stile di yoga molto dinamico. Il termine Power Yoga, indica un lavoro rivolto allo sviluppo di una forza fisica che permette di mantenere posture impegnative per un lungo periodo, che migliora la forza e la resistenza.

Ashtanga Yoga: è rivolto a chi desidera cimentarsi con esercizi più avanzati e complessi e con un movimento a ritmo più sostenuto.

Yogalates: integra le più profonde metodologie dello yoga e del pilates, utilizzando la connessione tra mente e corpo con l’obiettivo di ottenere ottimi risultati a livello fisico, emozionale e spirituale. Fra i benefici anche il miglioramento della circolazione sanguigna e l’incremento di energia durante la giornata.

Bikram Yoga: perfetto per eliminare le tossine. La sala raggiunge una temperatura intorno ai 37 gradi, per permettere di sudare, depurarsi e per favorire l’allungamento del corpo.

 

A proposito dell'autore

“Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza prova a dormire con una zanzara”. Dalai Lama

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata