Ogni occasione è buona per un party. Allora, perché non organizzare nel weekend un “ape” con le amiche più care? Per non diventare matta a spignattare, segnati queste semplici ricette, per un apericena gustoso e di effetto.

Punch di ananas e zenzero
Ingredienti (dose per 2 litri circa)
200 g. di zucchero
100 g. di zenzero pelato e affettato sottilmente
7 dl. di succo di ananas al naturale ghiacciato
7 dl. di acqua minerale frizzante e ghiacciata
6 cl. succo di limone
6 cl. succo di lime
cubetti di ghiaccio
fette di lime o di limone per decorare

Preparazione
Mettete in una pentola lo zucchero, lo zenzero, e 3,5 dl. di acqua; portate ad ebollizione, poi fate sobbollire dolcemente per 10 minuti. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare scoperto una ventina di minuti, poi passate al colino e mettete in frigorifero per almeno due ore (ma può essere fatto anche il giorno prima). Al momento di servire, versate nel bowl lo sciroppo di zenzero, i succhi di frutta (ananas, limone e lime), l’acqua frizzante e abbondante ghiaccio. Decorate con fette di limone e di lime.

Le girelle di mozzarella
Ingredienti
100 g di latte intero circa
4 g di sale
5 g di zucchero semolato
250 g di farina manitoba
10 g di lievito di birra fresco
25 g di burro
100 g di mozzarella fresca
Per la finitura Patè di pomodori secchi
origano
olio evo

Preparazione
Mettete gli ingredienti nel robot da cucina, manopola “impasto”, seguendo l’ordine dell’elenco fino al lievito di birra che va sbriciolato sulla farina. Poi, azionate il robot e quando tutto è amalgamato aggiungete il burro e, infine, la mozzarella fatta a pezzettini fini. Continuate a impastare fino a quando non si otterrà un impasto più sodo di quello per la pizza, perché si dovrà stendere. Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di latte, dopo aver aggiunto la mozzarella. Finito l’impasto, formate una palla e avvolgetela nella pellicola da cucina e mettetela in frigorifero per mezz’ora. Stendete la pasta sul tavolo infarinato in un rettangolo spesso 1/2 cm e spalmate sopra il patè di pomodori e un pizzico di origano. Avvolgete il rotolo su se stesso dal lato più lungo e avvolgetelo nella pellicola ben stretto, mettete nel freezer per farlo indurire, così si taglia meglio. Quando è pronto, togliete la pellicola e tagliate le girelle di 2 cm, disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e lasciatele lievitare. Prima di infornarle pennellatele con l’olio e mettete in forno caldo a 230 per 8 – 10 minuti. Non devono asciugare troppo.

Ricotta profumata
Ingredienti
ricotta magra;
pepe;
cumino;
peperoncino rosso in polvere;
olio extra vergine di oliva.

Preparazione
Amalgamate tutti gli ingredienti nelle dosi che soddisfano il vostro palato. Una volta pronta la mousse, lasciarla riposare un po’ in frigo perché si insaporisca. Servire su crostini di pane. Eventualmente accompagnare con una dadolata di mortadella, o olive o pomodori secchi.

I muffin bicolor
Ingredienti
Farina 200 grammi  + altri 150
Cacao amaro 50 g.
Zucchero 100 g  .+ 100 g.
Uova 1+1
Latte 250ml  + 250ml
Olio 50ml  + 50ml
Lievito 1/2 bustina  + 1/2 bustina

Procedimento
Mescolate gli ingredienti secchi in una ciotola e quelli umidi in un’altra. Unite poi gli umidi a quelli secchi e mescolate velocemente. Fate lo stesso per l’impasto al cacao, solo che al posto dei 200g di farina ne impiegate solo 150g, aggiungendo 50g di cacao. Utilizzando due cucchiai per non mischiare gli impasti, mettere nello stampo per muffin una cucchiaiata di impasto bianco, poi una di scuro, poi un’altra di impasto bianco e un’ultima di impasto scuro, riempendo per 3/4 gli stampi. Quando avrete terminato, infornate in forno preriscaldato a 180º per mezz’ora. Lasciateli raffreddare prima di consumarli.

Mousse dolce di ricotta
Ingredienti

250 g ricotta freschissima
100 g zucchero a velo
3 cucchiai (facoltativi) panna montata
1 flaconcino estratto di vaniglia

Preparazione
Mettete in una ciotola la ricotta e lavoratela con lo zucchero finché non sia perfettamente amalgamata e liscia. Aggiungete (se volete dare maggior morbidezza al composto) la panna e mescolate, infine aromatizzate con la vaniglia. A questo punto, disponete il composto in coppette che potrete decorare con gocce o scaglie di cioccolato, o con arancia candita, uvetta, granella di nocciola o pistacchio. O ancora con fettine di frutta. Va tenuta in frigo fino al momento di servire accompagnata magari da una cialda da gelato.