Dal 22 giugno la Fiera di Rimini ospita 10 giorni di grande ginnastica che, fino al 1 luglio, entusiasmeranno il pubblico presente portando in pedana gare, esibizioni mozzafiato e tanto divertimento.

La manifestazione, che vede la partecipazione della Federazione Ginnastica d’Italia, sarà l’occasione per atleti, società, espositori e appassionati di trascorrere assieme un’imperdibile esperienza. 

La manifestazione, tra le più attese nel panorama ginnico italiano, è anche una vetrina per tanti giovani atleti: nella zona riservata alle competizioni ufficiali, andranno in scena i Campionati di livello Silver e Serie D delle specialità di Ginnastica Artistica Femminile e Maschile, Ritmica e Trampolino Elastico.

L’evento sportivo sarà inoltre arricchito dalla presenza di numerosi campioni della ginnastica italiana che saranno a disposizione dei propri fan e renderanno l’esperienza riminese ancora più intensa. Ecco qualche nome: venerdì 29 giugno saliranno in pedana le “farfalle azzurre” ovvero le ragazze della squadra italiana di Ginnastica Ritmica Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Anna Basta, Martina Santandrea e Letizia Cicconcelli, di ritorno dai recenti Campionati Europei di Guadalajara dove hanno conquistato un Oro ai 5 cerchi (già campionesse del mondo in questa specialità) e due Argenti nel completo e nel misto, insieme a Beatrice Tornatore, Elena Varallo, Daniela Mogurean e Francesca Majer.

Il 27 giugno, invece,  sarà la volta della coppia campione del Mondo di Ginnastica Aerobica ai recenti Campionati di Guimaraes, Davide Donati e Michela Castoldi (già vincitrice del titolo iridato nel 2016 a Incheon, in Corea) ma anche il bronzo mondiale nell’individuale femminile nonché nuova Campionessa italiana assoluta 2018 Anna Bullo, fresca del titolo vinto agli Assoluti di Gorle (GB).

Tra le discipline più emozionanti c’è grande attesa anche per le entusiasmanti performance di Lorenzo Martino e Rebecca Sirca, la settima coppia mista al mondo di Ginnastica Acrobatica pronta a portare a Rimini, nella giornata del 26 giugno, tutta l’esuberanza e la spettacolarità delle loro coreografie. Il 28 giugno, infine, ad incontrare i fan e regalare sorrisi e immancabili selfie ci saranno anche gli assi del Trampolino Elastico Flavio Cannone e Costanza Michelini, appena qualificatisi agli European Games di Minsk del 2019.

Biglietti, come, dove, quando

Il biglietto di ingresso giornaliero per Ginnastica in Festa, del costo di 12.00 euro, potrà essere acquistato presso la biglietteria posta all’ingresso Fiera oppure tramite prevendita on-line sulla piattaforma www.vivaticket.it, accessibile anche tramite il sito ufficiale www.ginnasticainfestarimini.it. Per non perdere nemmeno un volteggio o una delle tante attività in programma, saranno disponibili i pacchetti in abbonamento open di 3 o 5 giorni: tale formula consentirà l’accesso ai padiglioni per più giornate non necessariamente consecutive e offriranno la possibilità di condividere con altri i singoli accessi, trasformando l’evento in un’esperienza da poter trascorrere anche insieme ai propri amici o familiari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata