Online è facile fingersi quello che non si è. Puoi spacciarti per una ragazza, mentre invece sei un maschio, oppure dire che sei un ragazzo quando hai molti più anni. O, ancora, dire che abiti in una certa città, che conosci alcune persone… Le bugie che si possono dire quando si è “protetti” dallo schermo di un computer o di uno smartphone sono molte. Complice anche il fatto che puoi scaricare qualsiasi immagine dal web e utilizzarla come profilo dell’account (quante volte hai sentito di questo stratagemma?).

Chi, online, si finge quello che non è fa “Catfishing”, un comportamento grave perché raggira la “vittima” facendole credere di conoscere bene una persona che in realtà….non esiste! E che non si rivela altro se non un profilo fake realizzato per divertirsi alle spalle di un malcapitato o, peggio ancora, per fargli del male. Alla base, c’è la capacità di guadagnarsi la fiducia di chi sta chattando, invogliandolo a stringere rapporti che vanno oltre l’etere. Proprio per questo è importante fare super attenzione a organizzare un’uscita con chi hai incontrato solo online: meglio diffidare visto che non conosci le sue intenzioni. Poi, se con il passare del tempo conquista la tua fiducia, allora puoi abbassare la guardia.

Ma come devi comportarti per non perdere un’amicizia (o forse sta sbocciando qualcosa in più) alla quale tieni, e al tempo stesso salvaguardarti?

Continua a leggere l’articolo e scopri il nostro decalogo di quello che puoi e non puoi fare quando hai una relazione online.

10 cose da NON fare con un’amico speciale online

  1. Dare i tuoi dati personali. E cioè il cognome, l’indirizzo, il numero di telefono…
  2. Rivelare le tue password. Dai social a tutte le altre “aree protette” online, l’unica che deve poter accedere sei tu.
  3. Raccontare troppo della tua famiglia e della vostra condizione economica. Dare troppe informazioni ti espone anche il rischio di incontrare dei furbetti (più o meno giovani) che hanno un secondo interesse.
  4. Decidere di incontrarvi in un luogo privato. Alla domanda “vieni a casa mia?” la risposta deve assolutamente e tassativamente essere sempre “no, incontriamoci al bar XXX per un caffè”. L’essere in pubblico è un’ottima garanzia.
  5. Inviargli foto. Questo ovviamente vale quando hai i vestiti e, ancor di più, quando (ehm…) sei senza. D’altronde non sai che utilizzo ne farà. Ricorda che tutto quello che viene messo online (immagini e video) può essere rintracciato e condiviso.
  6. Inviargli denaro e oggetti. Se si tratta di una persona davvero in difficoltà, non puoi essere certamente tu a risolvere i suoi problemi. Piuttosto invitalo a rivolgersi agli enti che hanno questa missione.
  7. Accettare le sue spedizioni. Non puoi sapere se si tratta di una truffa e, ritirato il pacco, ti viene imposto di pagarne il contenuto anche se ti è arrivato senza alcuna richiesta esplicita. Stai attenta.
  8. Sentirti obbligata a fare cose che non desideri. La persona che sta dall’altra parte del monitor non ha alcun potere su di te, quindi puoi dirgli esplicitamente che non ti interessa quello che ti sta proponendo.
  9. Rispondere sempre e comunque sentendoti obbligata a rendergli conto. Ricorda che ogni legame prevede che l’altra persona sia libera di fare e di comportarsi come desidera senza doversi giustificare.
  10. Chiuderti nel vostro mondo a due. Ok, la vostra è una bella relazione, ma non può essere la sola amicizia nella tua vita. Lascia il pc, esci e costruisci anche rapporti reali.

 

10 cose da FARE con un amico speciale online

  1. Resta te stessa. Vada per il mostrare una versione migliore di te, ma non voltare le spalle a quello che sei. Potresti pentirtene e venir ripagata con una moneta altrettanto bugiarda.
  2. Impara a conoscerlo. Comportatevi come se vi steste iniziando una relazione nel mondo lì fuori. Quindi, indagate su quale siano la musica, il piatto, il film, il libro preferiti…
  3. Scambiatevi opinioni. Cercate di approfondire la relazione affrontando anche temi profondi, di quelli che potrebbero davvero farti capire se “l’altro” può essere quello giusto.
  4. Incontratevi in un luogo pubblico. Se mai doveste decidere di vedervi di persona…
  5. Avverti delle tue intenzioni un adulto. È importante che mamma o papà sappiano cosa stai andando a fare, dove e con chi.
  6. Se non ti senti a tuo agio, gira i tacchi! Ricorda che non sei assolutamente obbligata a trascorrere del tempo con una persona che (per qualsiasi motivo!) non ti piace. Anche se hai accettato di vederlo, puoi decidere di mettere la parola “fine” all’incontro quando vuoi.
  7. Non essere troppo insistente. Sul web, come nella vita, non puoi assillare le persone alle quali vuoi bene chiedendo di stare appiccicati a pc e smartphone.
  8. Fagli ascoltare la tua musica. Puoi inviargli il link dei tuoi brani preferiti, proprio come faresti se fosse al tuo fianco dandogli una cuffietta.
  9. Gioca con gli emoji. Aggiungono “sentimento” alle tue parole.
  10. Cancellalo dagli amici o bloccalo. È giusto ricorrere anche a questo genere di azioni se non desideri più avere a che fare con quella persona e temi per la tua privacy.

A proposito dell'autore

L'uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre l'accessorio di una donna. Coco Chanel

Post correlati