Anche nel mondo beauty ci sono tendenze che vanno e che vengono, proprio come succede nella moda: ogni giorno nascono trend che ci portano a provare e ad acquistare nuovi prodotti. È il caso delle maschere di bellezza: no, non quelle normali che tutte conosciamo, ma quelle a forma di emoji  – le faccine un po’ scemine che usiamo ogni giorno sulle chat – che ci trasformano in una faccina (arrabbiata, sorridente o innamorata) e regalano nuova vita alla nostra pelle.

Ovviamente l’emoji corrisponde alla funzione della maschera: quella arrabbiata è utile contro i rossori della pelle, quella dell’urlo è un trattamento extra-lifting per il viso, quella con i cuoricini al posto degli occhi fa brillare la pelle tutto il giorno. L’azienda che ha lanciato questa nuova moda è Petite Amie Skincare con sede a Taiwan. Le maschere sono acquistabili online.

Se invece degli emoticon preferite il volto di animali potete optare per Skin79 Dark Panda Animal Mask: la maschera in tessuto che dona luminosità e combatte macchie scure dovute al sole o a brufoletti che faticano ad andarsene e rende il tutto super divertente perché vi trasformerà in un panda cartoon. Selfie garantito!

Earth Beauty Bubble Sheet Mask di TonyMoly in vendita da Sephora è invece una maschera in tessuto dalla formula schiumogena che deterge, elimina la pelle morta e contribuisce a regolare l’eccesso di sebo. La schiuma che si forma istantaneamente a contatto con l’aria massaggia ed esfolia la pelle grazie al carbone che contiene. Come si utilizza? Basta applicare la maschera sulla pelle detersa, lasciare in posa 5-10 minuti e quindi massaggiare delicatamente il viso dopo la formazione della schiuma. Infine, rimuovere la maschera e sciacquare con acqua.

Pomodoro, riso, aloe e avocado sono gli ingredienti tutti di origine vegetale della linea di maschere in tessuto in grado di soddisfare le esigenze di ogni tipo di pelle: sono della linea I’m Real sempre di TonyMoly in vendita nelle profumerie Sephora.

Oltre a curare la pelle anche il vostro umore ne gioverà!

 

A proposito dell'autore

...Se penso che da piccola facevo i capricci...

Post correlati