Dolcezza, pazienza, amore, saggezza, dedizione. Tante doti per una sola, incredibile, figura: i nonni.

Loro, che da sempre ci sostengono e si fanno in quattro per accompagnarci nella vita, si meritano un ringraziamento. Così, in occasione della loro festa, abbiamo deciso di pubblicare il dolce che li rappresenta al meglio, il ciambellone, con la sua fragranza che sa di casa.

Sì, ma in versione gourmet, rivisitato in chiave fondente con un cuore morbido all’interno, simbolo dell’affetto tra nonni e nipoti, dal Maestro Alberto Farinelli della Scuola del Cioccolato Perugina.

Allora, pronti per mettervi ai fornelli?

 

INGREDIENTI

Per la ciambella classica

  • 350 g farina tipo 2
  • 150 g Zucchero di canna
  • 250 g Yogurt bianco
  • 120 g Cioccolato Perugina Granblocco 50%
  • 120 g olio di semi di mais
  • 4 uova medie (220 g)
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Buccia di mezzo limone
  • un pizzico

Per la ganache al cioccolato (il cuore tenero…)

  • 250 g Cioccolato Perugina Granblocco 50%
  • 110 g Panna fresca per dolci

PROCEDIMENTO

La prima lavorazione prevede la realizzazione della ganache al cioccolato da far raffreddare per poi inserirla all’interno della ciambella.

Preparazione Ganache:

In un pentolino portate a bollore la panna, togliete dal fornello, aggiungeteci il cioccolato Perugina Granblocco 50% sminuzzato, mescolate fino a completo scioglimento e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Preparazione Ciambella:

Sminuzzate a pezzi grandi il Cioccolato Perugina Granblocco 50% e lasciate da parte, serviranno per la decorazione finale.

Mettete le uova e lo zucchero nella planetaria o in una ciotola e con una frusta elettrica a media velocità montate leggermente, poi aggiungete un pizzico di sale, l’olio di mais e la buccia di mezzo limone e continuate a mescolare per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Incorporate nell’ impasto lo yogurt bianco alternandolo alla farina e il lievito per dolci precedentemente setacciati assieme.

Imburrate uno stampo a ciambella del diametro di 26 cm e versate circa metà impasto.

Riprendete la ganache che raffreddandosi apparirà di consistenza più densa, versatela in una sac a poche, e procedete versandola tutta seguendo un giro intero al centro della ciambella. Ricoprite con il resto dell’impasto rimasto e infine cospargete la superficie con i pezzetti di cioccolato Perugina Granblocco 50% messi precedentemente da parte.

Mettete in forno già caldo a 170° per circa 35-40 minuti se ventilato, qualche minuto in più se statico.

Fate la prova stecchino per controllare la cottura. Sfornate, fate raffreddare e poi tagliate, l’effetto cuore morbido in ogni fetta sarà sorprendente.

I consigli del maestro…

  • Le uova devono essere lasciate a temperatura ambiente: si montano meglio

Setacciate almeno due volte la farina mescolata insieme al lievito prima di versare nell’impasto, questo per facilitare la miscelazione nella massa.

La temperatura del forno è una variante importante per la buona riuscita: preriscaldate sempre il forno così da infornare il dolce nel forno ben caldo sul ripiano centrale. Se vedete che la superficie prende velocemente colore, sistemate un foglio di carta sulla parte alta, così da proteggerlo dal calore. Ricordate poi di non aprire mai il forno durante i primi 20-25 minuti di cottura, altrimenti rischia di sgonfiarsi.

Potete sostituire la buccia di limone con buccia di arancia.

A proposito dell'autore

L'uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre l'accessorio di una donna. Coco Chanel

Post correlati