I buoni propositi per l’anno nuovo sono dappertutto! Si sentono in televisione, si leggono sui giornali, passano per radio. Ma noi vi proponiamo di farli diversi da tutti gli altri…

Tutti parlano di quanto sia importante avere dei buoni propositi e soprattutto di portarli concretamente a termine. Ma noi invece diciamo: «Provateci!». Non importa se alla fine dei conti il prossimo dicembre sarete punto e a capo, e non avrete concluso nulla. Siamo ugualmente sicure, che comunque vada sarete diverse perché ognuno di noi cambia senza rendersene conto. Ma soprattutto la vita è imprevedibile, magari decidete di mettere da parte un ragazzo apparentemente sbagliato, per poi scoprire che si rivelerà essere l’amore della vostra vita. Quindi, ponetevi pure degli obbiettivi sani da raggiungere, ma non dimenticate mai di vivere la vita cogliendo l’attimo, accettandola per la sua innata capacità di saperci sorprendere…

1. Iscriversi in palestra

È il primo pensiero che abbiamo in mente dopo esserci abbuffate durante le feste. Comincia così il countdown per la prova costume. Fare dell’attività fisica è una scelta per il vostro benessere, quindi non limitatela a un obbiettivo puramente estetico. Siete bellissime anche con quel chilo in più, l’obbiettivo è farlo per la vostra salute. Optate per dei corsi in palestra che vi appassionino oppure per degli sport di gruppo, come la pallavolo. Vedrete che in questo modo non sarà difficile rispettare il buon proposito!

2. Mangiare sano

Mangiare sano non significa privarsi di tutte le cose buone. Significa semplicemente cercare di mangiare verdura, frutta e tutto quello che fa star bene il nostro corpo. Quindi matematicamente anche la cioccolata! Basta mangiare di tutto un po’… la verità sta nel mezzo, serve solo un po’ di equilibrio.

3. Coltivare la gioia

Molti suggeriscono di non avere degli obbiettivi astratti. Ma la felicità non è così naturale, bisogna saperla ascoltare e lasciarle il giusto spazio per potersi esprimere. Per questo non sottovalutate di pianificarla durante le vostre giornate. Alzate gli occhi da quel maledetto cellulare e guardate intorno a voi. Scoprirete che la gioia non è individualista, ma si condivide con gli altri. Potrete sentirvi felice nel godere di una giornata di sole o nel guardare una persona che ride. La gioia va coltivata ogni giorno, di ogni anno…

4. Tempo per se stesse

Prendete la buona abitudine di concedervi un momento durante la giornata solo per voi. I rituali di bellezza sono importanti, in questo modo ritroviamo un legame con noi stesse e con il nostro corpo. Create il vostro rito quotidiano: la manicure, una maschera per il viso, una crema per il corpo da mettersi ogni sera. Un buon proposito per volersi bene!

5. Imparare qualcosa di nuovo

C’è sempre qualcosa da imparare, ma perché non focalizzarsi su un attività in particolare? Ad esempio iscrivendosi a un corso di ballo, in modo da poter imparare a fluttuare sui problemi con la delicatezza di un valzer. Oppure imparare una nuova lingua e poi organizzare un viaggio in quel Paese per mettersi alla prova. Imparando qualcosa di nuovo ci dirigiamo sempre verso una nuova meta. O come mamma insegna: “Impara l’arte e mettila da parte”…

…Accettare le proprie sconfitte

Se durante questo anno non riuscirai a realizzare neanche uno dei punti sopra elencati, non ti preoccupare! Impara a essere più buona con te stessa, vorrà dire che non avrai avuto il tempo di farle perché eri troppo occupata a vivere! Non ti scoraggiare, c’è sempre il prossimo anno  o magari quello dopo ancora…

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati