La testa riccia è meravigliosa, ma anche straordinariamente bisognosa di cure e, a tratti, si rivela ingestibile.

Vi siete mai chieste perché al mare i capelli mossi appaiono più belli con ricci maggiormente definiti ed elastici? Le beach waves tanto ambite non sono certo un caso! Capelli ricci e mossi, infatti, trovano il proprio ambiente ideale al mare, dove in genere si lascia che sia il sole ad asciugare la chioma lentamente sotto il benefico effetto arricciante della salsedine.

Una testa riccia perfetta la potete ottenere anche a casa armandovi di pazienza. Il segreto sta proprio nell’asciugare i capelli lentamente e soprattutto senza toccarli.

Ma andiamo con ordine, e vediamo i 5 consigli di Pierpaolo Massafra, formatore e consulente Tigi, per avere ricci perfetti.

Tip 1: usate uno shampoo ricco di elementi nutrienti come olio di cocco e cheratina che donano corpo e movimento e allo stesso tempo aiutano a proteggere dai danni del calore. Da provare Tigi Copyright Volume Shampoo e Conditioner e la linea Vitalcare Verve Ricci di Sodico a base di elastina e collagene per detergere delicatamente nutrendo dall’interno la fibra capillare. Risultato: i tuoi ricci sono perfettamente definiti ed elastici, mentre le onde sono morbide come seta, avvolti da una seducente brillantezza.

Tip 2: una volta lavati e districati si passa alla fase fondamentale per ottenere una chioma riccia perfetta, ovvero la preparazione del riccio stesso. Utilizzando uno styling andrete a separare le singole ciocche per una definizione perfetta. Tigi Copyright Firm Hold Curl Cream è il partner ideale perché, grazie anche alla cheratina fornisce la giusta tenuta creando definizione e proteggendo dalla tanto temuta umidità. Applicatene la giusta quantità in base alle necessità – in genere 3/4 pumps sono sufficienti – e distribuitelo equamente con un pettine molto largo. Successivamente, quasi a separare le singole ciocche, utilizzate le dita per creare la forma desiderata. A questo punto, senza più toccare i capelli, asciugateli con phon e diffusore e solo quando saranno per circa l’80% asciutti, muoveteli dolcemente per creare texture.

Tip 3: prima dell’asciugatura è fondamentale un protettore come lo Spray Termo Protettore di Biopoint che crea uno schermo protettivo attorno al capello preservandolo dai danni del calore del phon, permettendo la creazione e la definizione del proprio styling personale e mantenendo il capello forte e lucente anche dopo i trattamenti. Pre Styling Mousse di Eslabondex è invece una mousse ideale per modellare, proteggere e rinforzare la chioma. La sua capacità di riparare il capello dal calore creando un efficace film protettivo, rende Pre Styling Mousse il prodotto must-have per le acconciature che necessitano di piastre e phon ad alte temperatura.

Tip 4: una volta terminata l’asciugatura potrete personalizzare i vostri ricci con Tigi Copyright Texturising Salt Spray per replicare “l’effetto spiaggia” grazie al sale del Mar Morto contenuti al suo interno: due, tre spruzzate saranno sufficienti per creare una texture personalizzata e un corpo di lunga durata. Il giorno seguente per rinnovare l’effetto o eliminare indesiderate pieghe dovute al cuscino, è sufficiente inumidirli con pochissima acqua o un paio di spruzzate del salt spray.

Tip 5: e per chi i ricci non li ha naturalmente può ottenerli grazie alla gamma ghd curve composta da 2 arricciacapelli wand e 2 tong che permettono di creare tantissimi styling differenti per ogni tipo di lunghezza e texture. Parola di Adam Reed, global brand ambassador per ghd ed esperto di ricci, che utilizza la gamma ghd curve per creare acconciature sempre diverse nei backstage delle Fashion Week, per i look delle celebs e nei suoi saloni londinesi. Insomma, una garanzia! Disponibili nei migliori saloni e su www.ghdhair.com/it.