Dai video ironici postati sui social alle esibizioni sui palchi “caldi” dell’estate. Passando per concorsi come il leggendario Castrocaro e uno street tour a contatto con la gente e diversi. Giulia Penna non ha un dubbio su quello che vuole fare nella vita da quando ha due anni. E, oggi che ne ha 25 e la seguono in migliaia sui social, non ha per nulla cambiato idea. Anzi. L’amore per la musica e il canto sono cresciuti, fino ad accompagnarla a realizzare alcuni inediti, a collaborare con grandi della musica italiana e, perché, a fare anche qualche esperienza da attrice.

Curiose di sapere cosa ci ha rivelato Giulia? Allora, leggete l’intervista qui sotto! Ma prima, guardate il suo video saluto a tutte voi!

 

L’intervista in esclusiva a Giulia Penna

Giulia, che importanza hanno i social nella tua vita?

I social mi hanno dato soprattutto molte opportunità: farmi conoscere, di crescere, di dare voce a un lato di me più simpatico e ironico. Un aspetto che, proprio sul web, si è unito alla passione per il canto, che è sempre con me. L’essere stata apprezzata sul web mi ha quindi permesso di approdare al cinema e in televisione, ma anche di produrre la mia musica.

Domanda trabocchetto: Youtube, Instagram o Facebook?

In effetti io sono molto selettiva. Su Facebook metto i miei sketch, quelli che chiamo “simpa-video”. Su IG amo condividere diversi momenti della mia vita, facendone un reportage. Youtube, invece, è dedicato alla mia musica.

Che rapporto hai con i tuoi follower?

Loro sono la mia forza e mi danno energia pura. Anche prima del web, ad esempio quando ho fatto uno street tour per le strade di Roma, spinta proprio dalla passione per il canto, amavo instaurare un rapporto diretto con chi mi seguiva. Per me poter incontrare fan e follower è sempre una grande gioia capace di ricaricarmi.

A proposito di energia, i tuoi pezzi hanno una carica esplosiva. Qual è la tua fonte di ispirazione?

Nella scrittura dei pezzi c’è sicuramente la mia vita quotidiana. Ecco perché nelle mie canzoni parlo di un po’ di tutto. Poi, mi piace sperimentare e collaborare anche con altri artisti. Uno per tutti, Danti.

E tu sei la protagonista, insieme a Favij, del video di “Tu sei”, successo che ha firmato con il grandissimo Gabry Ponte…

Io mi sono divertita moltissimo su quel set!! Come dicevo, con Danti scrivo i pezzi, quindi siamo molto amici e uniti: per me lui è un esempio ed è un maestro. Anche con Gabry Ponte abbiamo poi realizzato alcuni progetti, come l’esibirci sul palco dei Wind Summer Festival questa estate.

Tutte le RagazzeModerne se lo stanno chiedendo: com’è baciare Favij?

Parte del divertimento è stato proprio girare il video clip insieme a lui. All’inizio eravamo un po’ imbarazzati, ma poi ha prevalso il desiderio di vivere questa splendida esperienza al meglio!

Giulia, quali sono ora i tuoi progetti? Facci qualche anticipazione.

Intanto posso rivelarvi che a brevissimo uscirà un mio nuovo singolo, che sto ultimando proprio in questi giorni. È un pezzo scritto sempre con Danti e il video sarà un po’ sexy: non vedo l’ora di sapere cosa ne pensa chi mi segue!

A proposito dell'autore

L'uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre l'accessorio di una donna. Coco Chanel

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata