A metà tra gli “stile impero” ispirati alla moda degli antichi romani e gli outfit delle sexy pin up anni Cinquanta, gli abiti e le tute con il nodo sono il must have di stagione. Infatti, ingannano l’occhio simulando un abbinamento spezzato composto da top e pantaloni o gonna.

Il risultato? Scoprilo qui sotto insieme ai consigli su quale outft “con il nodo” scegliere a seconda del fisico dopo aver sfogliato la gallery!

Certamente dopo aver sfogliato la gallery avete capito anche voi perché gli abiti con il nodo piacciono così tanto: slanciano la figura e la armonizzano, esaltando lo scollo. Dai meno ai più generosi. Ciliegina sulla torta, camuffano alcuni piccoli difettucci che molte abbiamo, leggi (ehm ehm…) fianchi un po’ più generosi e un filino di pancetta.

Sì, perché se l’effetto “ottico” che regalano è quello di un micro top legato sotto il seno, non si hanno le stesse controindicazioni. Non serve, quindi, avere gli addominali di Emily Ratajkowski, né il fisico allenato di Elsa Hosk (che abbiamo scelto per la nostra cover) e nemmeno il seno di Gigi Hadid.

La buona notizia, infatti, è che questo genere di outfit si adatta proprio a ogni tipo di fisico!! Slancia le bassine, perfette con una minituta. Aggrazia i fisici più alti e magri, per i quali si può optare per una jumpsuit con pantaloni morbidi a 3/4. Ma non è finita. Accarezza le forme, e quindi sta bene anche alle curvy girls ed esalta il seno. Un plus qualsiasi tipo di fisico!!

Allora, quale sarà il prossimo abito con il nodo che entrerà nel vostro armadio?

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata