“Voice to the new world”.

Questo è il motto del boy group sudcoreano Victon a Milano lo scorso 16 settembre come quarta data (l’unica in Italia) del loro primo tour europeo.

Un importante banco di prova, certamente il più impegnativo, da quando i sette ragazzi decidono di fondare un gruppo. Era l’agosto del 2016 e gli artisti partecipavano al programma “Me & seven men”, che raccontava la loro preparazione al debutto come gruppo. Salto che i Victon hanno compiuto il 9 novembre 2016 con il singolo “I’m Fine” e l’album “Voice to the new world”.

Chi sono i Victon

Il gruppo è composto da sette membri: Seungsik, Heochan, Sejun, Hanse, Byungchan e Subin. Una formazione vincente che, in soli due anni, ha già pubblicato quattro album e inciso moltissime cover di vari artisti. Dalla Corea al Vecchio Continente, il passo è stato breve. La data di Milano è stata infatti la quarta tappa del loro primo tour europeo, un’avventura che li ha portati lontano e ha permesso loro di avere sempre maggior successo. Le vendite sono state molte e altrettante le fan arrivate per loro da tutto il Bel Paese e l’intero Continente.

La cronaca del live di Milano

Il concerto, diversamente dal solito, è iniziato senza una band di apertura. Prima canzone, prima hit: l’acclamatissima “What time is it now?”, seguita poi dal loro primo ment, da un discorso e da una piccola pausa per parlare con il pubblico.

È stato un concerto spettacolare, come dicono molte fan, sopratutto perché i Victon hanno dato vita a un legame con le fan durante il concerto. Hanno permesso loro di salire sul palco e hanno interagito con il pubblico. Molte fan si sono emozionate fino alle lacrime con canzoni lente e passionali come “Light” o “Because of you”. Ma si sono anche scatenate con le due cover di “Just the way you are” di Bruno Mars e  di “Love scenario” degli IKON, famoso gruppo kpop.

I sette membri si sono presentati sul palco con un sorriso smagliante e un look total white firmato: erano come angeli, pronti a cantare e a far scatenare le fan. Naturalmente il concerto si è chiuso con un fantastico bis: un crescendo di tre nuovi brani uno di seguito all’altro che ha lasciato tutti senza parole. In più, i Victon hanno sorpreso il pubblico facendo loro il regalo di pronunciare alcune parole come “ti amo” e “grazie” in italiano.

Ovviamente insieme ai Victon c’erano anche le Alice, le loro fandom che con energia e vivacità sono riuscite a tener allegro il concerto, nonostante il caldo e i continui svenimenti di molte fan. D’altronde, la forza sta nel loro nome ispirato dall’espressione “Always We Love the VoICE”.

La grande festa per i Victon

Le fan al di fuori del concerto hanno stretto amicizie, hanno cantato e ballato per passare il tempo prima dell’apertura dei cancelli dei Magazzini Generali. Naturalmente le melodie erano quelle di canzoni kpop, visto che il concerto dei Victon è stata una grande riunione di più fandom. Tra i più attivi, Victon Italia che ha regalato a tutti i fan dei fantastici banner: piccolissimi cartelli con i volti dei cantanti.

Purtroppo non c’era uno stand con la merchandising del gruppo, ma tutto sommato è stato un bel concerto e una bella serata passata in allegria con persone che amano il kpop! Speriamo di rivedere presto i Victon per un altro tour in Europa… per ora ci accontentiamo di questa tappa e speriamo di vedere altri artisti kpop in Italia, così che le persone possano conoscere meglio questo fantastico genere musicale che cambia e si rinnova sempre.

 

La cronaca del concerto, le immagini e il video live sono stati realizzati da una Alice molto particolare. Si tratta di Martina Atzeni, inviata speciale di Ragazzamoderna.it per l’occasione ma soprattutto creatrice e riferimento delle uniche pagine ufficiali italiane dei Victon su Twitter e Facebook. Quindi, un grazie speciale a Martina e… se amate il kpop e vi piacciono moltissimo i Victon, seguite le pagine qui sotto!!

Instagram: @victon1109
Facebook: @victon1109
Twitter: @victon1109 @NewWorld_VICTON

Fanbase ufficiale italiana: @VictonItalia

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata