Skinny, regular, a zampa, dal taglio boyfriend. Tanti modelli, diversi tagli, innumerevoli lavaggi, stravaganti decori. E, purtroppo, spesso anche molti dubbi. Sì, perché comprare il paio di jeans perfetto, quello che ti si pennella addosso e ti fa sentire straordinariamente bella, per molte è davvero un’impresa.

Ecco perché abbiamo chiesto qualche consiglio a una super esperta. Lei è Milena Andrade, designer brasiliana che tratta il denim con cura sartoriale, creando modelli unici, capaci di enfatizzare i punti di forza di ogni ragazza. Il jeans perfetto, infatti, esiste. È quello che la stilista chiama “empowering denim”, motto scelto anche per il marchio al quale Milena ha dato vita due anni fa, e si distingue per la qualità assoluta. Nella scelta del tessuto e nel taglio, nel confezionamento e nella vestibilità. Il tutto senza dimenticare la capacità di innovare e di cavalcare le tendenze. Insomma, chi meglio di lei può aiutarci a trovare “quello giusto”?

I 5 tip di Milena Andrade per trovare il paio di jeans perfetto

  1. Molto di moda, ma soprattutto adatti a molti (a maggior parte!) fisici diversi. Insomma, i jeans a vita alta sono una certezza. Provare per credere…
  2. Un taglio regular, con vita media e taglio che accarezza la gamba, scivolando sui profili senza stringere, è invece perfetto per chi non desidera enfatizzare le forme
  3. Elasticizzati o no? Spesso è una questione di gusti, ma è importante considerare che più “morbidezza” significa anche miglior vestibilità e maggior comfort
  4. E per quanto riguarda il lavaggio? In questo campo la ricerca non si ferma mai. Infatti, è importante garantire non solo colorazioni innovative, ma anche la giusta morbidezza. Sdoganati anche il blu scuro in estate e le tonalità più chiare in inverno
  5. Paola d’ordine, valorizzarsi. Infatti, per scegliere il paio di jeans che ti calza a pennello è fondamentale anche il mood: scegli un modello che enfatizza invece di coprire, che sottolinea al posto di celare, che esalta il bello al contrario di nascondere. Alla base, neanche a dirlo, l’importanza di accettarsi per come si è, pregi e difetti nella stessa misura

 

A ogni fisico, il suo modello. I 4 tipi ai quali ispirarsi

  • Se sei piccolina… sono vietatissimi i modelli a zampa con un taglio molto enfatizzato, mentre sono consigliatissimi i tagli regular e skinny.
  • Se sei alta alta… opta per un modello a zampa, capace di riproporzionare la gamba.
  • Se sei super magra… lascia perdere gli skinny e scegli, invece, un taglio boyfriend. Perfetto da abbinare a un crop top!
  • Se hai i fianchi rotondi… fatti conquistare da un paio di pantaloni dal taglio regular oppure skinny, capaci di esaltare le forme.

 

Altre indicazioni? Milena Andrade consiglia anche di analizzare le tue abitudini. Come ad esempio l’inclinazione a indossare tacchi oppure no, se vuoi utilizzarli anche a lavoro oppure se sei una ragazza ultra fashion che non ama la sobrietà…

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata