Pizza & Barbie, chi avrebbe mai pensato di vederle insieme? Eppure due tra le cose più amate dalle ragazze si sono alleate per ricordare a tutte le girls, più o meno grandi, l’importanza di sognare in grande. Perché possiamo diventare esattamente tutto quello che desideriamo, senza alcun limite. Sopratutto di genere.

Incoraggiando l’immaginazione, l’espressione e la scoperta di se stesse, Barbie ha da sempre incoraggiato chi giocava con lei a scoprire ruoli differenti – esistono più di 200 versioni della bionda californiana! –  dando un valore al potenziale illimitato delle bambine. Eppure, ancora oggi, molte femminucce non si sentono libere di sognare come fanno i loro coetanei maschi. Infatti, si considerano meno brillanti e con meno successo, e iniziano a perdere fiducia nelle proprie capacità. Il fenomeno, che negli Stati Uniti ha preso il nome di “Dream Gap”, è diffuso in tutto il mondo e ancora troppo viene tollerato a livello sociale.

Gino con la bellissima figlia Ludovica lavorano alla pizza di Barbie per il Dream Gap Project

Gino con la bellissima figlia Ludovica lavorano alla pizza di Barbie per il Dream Gap Project

Barbie si schiera contro la discriminazione di genere. Per farlo ha deciso di commissionare ricerche, accendere i riflettori su modelli positivi e chiamare a raccolta una vera e propria community a livello globale.

A raccontare quanto sia importante aiutare le ragazze a credere nelle loro potenzialità è stato chiamato anche Gino Sorbillo. Lo storico pizzaiolo partenopeo Ambasciatore della Pizza Italiana nel mondo ha, infatti, aperto la propria pizzeria alla figlia Ludovica e alle amiche. Dalla collaborazione con le ragazze, nasce una succulenta pizza rosa. Da gustare in tutte le pizzerie Sorbillo di Napoli e di Milano per… essere sempre più POWERFUL!!

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata