È trascorsa appena qualche ora da quando la bionda – e affermatissima – Jennifer Aniston ha rifiutato l’invito a cena dell’ex marito Brad Pitt con un candido “Mi farebbe piacere, ma non ho tempo”. E i media, dalla sua dai tempi del #teamJennifer, sono impazziti.

L’attrice ha così dimostrato non solo di aver trovato la felicità a fianco della nuova fiamma Justin Theroux. Ma, soprattutto, perché si è (finalmente) presa una straordinaria rivincita. Insegnando molto a tutte noi.

Leggete l’elenco qui sotto e scoprite perché tutte noi RagazzeModerne dobbiamo ringraziare Jennifer. E prendere spunto.

 

  1. Non si è accontentata. Dopo essere stata “scaricata” da uno degli uomini più belli, affascinanti e conosciuti di tutto il mondo ha continuato dritta per la sua strada, affermandosi nel lavoro e nella vita privata.
  2. Non ha lottato contro i mulini a vento. Quando si sono lasciati, lei era la “donna tradita e abbandonata”, mentre lui il nuovo e splendido compagno dell’altrettanto splendida Angelina Jolie. Malgrado la posizione decisamente scomoda, Jennifer non ha mai messo in cattiva luce l’ex, ma non ha nemmeno dimenticato. Insomma, si è seduta lungo la riva del fiume e ha atteso che passasse il cadavere del nemico.
  3. Non ha perso la speranza. Dopo Brad, Jennifer ha avuto altre relazioni prima di incontrare il marito Justin, tutte finite con “un buco nell’acqua”. Ma non si è fatta scoraggiare. E ha scelto di continuare a credere nel vero amore…
  4. Non si è fatta cogliere dai dubbi. Quando la storia d’amore da favola tra Brad e Angelina si è infranta sotto i colpi degli scoop giornalistici, Jennifer è rimasta impassibile. Nessun commento, nessuna indicazione, nessun giudizio. Altro che Selena Gomez e Justin Bieber!
  5. Ha lasciato la vendetta come piatto forte. A distanza di anni ha fatto capire all’ex che come lui non meritasse il suo tempo: nemmeno quello di una cena. Ben fatto Jen!

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati