Sai tutto del tuo artista preferito e vorresti aprire un fan club per riunire altri appassionati come te? Se quello che ti ha fermato finora è che non sai da dove cominciare, beh… noi abbiamo chiesto qualche indicazione ai migliori: gli Inevitable Shakira, il fan club italiano riconosciuto dalla cantante!

Oltre 45 mila follower e migliaia di visite sui profili social e sul sito web che, a breve, compirà 9 anni di attività. Scopriamo insieme a Ilenia Margherito le 10 regole da seguire per gestire un fan club da manuale!

Quando e come inizia l’esperienza del fan club? 

«Le origini risalgono a tanti anni fa, quando Alessandro Parrino, primo fondatore di fan club su Shakira in Italia, dà vita a un progetto iniziale, mantenuto per diversi anni, ma poi abbandonato. Dopo alcuni mesi di pausa e una lunga riflessione, decidemmo di dar vita a un nuovo lavoro: diverso, moderno, basato anche sul sociale, pronto ad approdare anche sui social e ricco di contenuti extra. Così, creato lo staff e grazie al sostegno immenso di Paolo, Davide, Alice, Lucia e Federica, aprì i battenti Inevitable Shakira. Il fan club venne pian piano arricchito di contenuti riguardanti la cantante colombiana come una biografia completa, la discografia, la videografia, i testi con le rispettive traduzioni in italiano, i live della celeb dagli esordi fino ad oggi. Era il 20 giugno 2009.Il 13 febbraio 2010 ottenemmo l’ufficialità dal Nexus Management Group di Shakira e lo stesso anno iniziammo una collaborazione con la Fondazione Onlus “Vida a Pititinga”, nata con l’obiettivo di raccogliere fondi per offrire aiuto concreto alla piccola comunità di Pititinga situata nel nord-est del Brasile. Ad aprile, un nostro utente visitò una delle scuole della Fundacion Pies Descalzos di Shakira, recapitando un omaggio da parte del fan club. I bambini della fondazione ricevettero così un piccolo cartellone nel quale gli utenti dell’Inevitable Shakira, sui colori della bandiera colombiana, lasciarono loro alcuni pensieri di speranza per il futuro, invitandoli ad avere forza e coraggio e ad affrontare la vita con fiducia e serenità. Nel frattempo anche lo Staff cresceva e cambiava, dobbiamo ringraziare Marianna, Mirko, Angelo, Matteo, Mauro…! Da qui, abbiamo iniziato a volare alla grande».

Lo gestisci da sola? Come riesci a organizzare il tuo tempo così da tenerlo sempre aggiornato?

«Non ho mai gestito il fan club da sola. C’è sempre stato un ottimo team con il quale ho costruito ogni pezzo del puzzle. Adesso che ci occupiamo prevalentemente della pagina “Shakira News Italia” siamo in due: Manuela Brunello, una ragazza di Varese che ogni giorno trova il tempo per dedicarsi a Shakira ed io. Siamo mamme, abbiamo una casa, dei figli, un lavoro… Ma oggi grazie ai social network la comunicazione è immediata. Prima, pubblicare una news sul fan club implicava trascorrere del tempo al computer. Oggi con lo smartphone si condivide molto più in fretta e facilmente». 

Come riesci ad avere notizie “di prima mano”? Come scegli cosa pubblicare? Quali contenuti preferisce leggere la community del fan club?

«Le notizie in anteprima arrivano principalmente da “ShakiraHQ”, il quartier generale di Shakira che condivide le news sui Social e, qualche volta, capita che inviano direttamente le e-mail ai fan club ufficiali con le informazioni. Dal 2010 sia in stretto contatto con la casa discografica Sony Music Italy,  che ci fornisce in anteprima le informazioni che possiamo pubblicare. Adesso stiamo lavorando alla promozione del singolo Perro Fiel e potrebbe esserci una bella sorpresa per i fan, relativa alla tappa italiana di Shakira. Non ci piace molto condividere voci di corridoio, ma ogni giorno facciamo ricerche in rete per trovare news provenienti da siti esteri o riviste online.  Preferiamo mantenere una linea d’onda che si basa sulla attendibilità della news».

Quanto è difficile ottenere il riconoscimento di fan club ufficiale? Ci deve essere stato parecchio lavoro sotto…

«In realtà dopo un anno dalla nostra nascita, abbiamo contattato lo Staff di Shakira il quale ci ha comunicato che, visto l’ampio lavoro svolto in poco tempo, ci avrebbero concesso l’ufficialità. Diventare un fan club “ufficiale” non significa essere ufficiali come “shakira.com” gestito da ShakiraHQ. Vuol dire essere affiliati con il team di Shakira che ci invia di tanto in tanto e-mail informative che possiamo postare nei nostri circuiti».

Qual è il momento nel quale bisogna “stringere i denti e non mollare”?

«Ci sono momenti in cui gli utenti si allontanano perché Shakira non pubblica nulla, non ci sono news, non c’è nuova musica e tutto tace. A volte ci siamo chieste se fosse necessario andare avanti a pubblicare informazioni che pochi consideravano. Ma è proprio per quei “pochi” che abbiamo stretto i denti e ci siamo inventate attività: contest, giochi, sondaggi… Tentativi di intrattenimento del pubblico. E di solito, funziona. Non appena Shakira riappare sulla cresta dell’onda, tutto torna nella norma. Ci sono anche momenti in cui noi stesse admin abbiamo poco tempo, abbiamo problemi personali che ci allontanano dal web e dalle “leggerezze”. Ma in questo io e Manuela siamo bravissime: sappiamo sostenerci e “sostituirci” nei momenti bui, difficili o in cui siamo impossibilitate a lavorare. C’è un’ottima sintonia, ormai ci confrontiamo tutti i giorni per quasi tutto il giorno. Ecco cosa succede dietro le quinte…!».

Come si costituisce un fan club sul web di successo com’è Inevitable Shakira? Raccontacelo in 4 passaggi…

«Passione, tanta passione: è l’unico carburante possibile. Il tempo, alla fine, lo si trova, seppur poco. Distrarci durante la giornata, con argomenti divertenti e leggeri come la pagina di Shakira, ci riempie la giornata e ci rende felici. Spesso Manuela ed io ci incontriamo e ne parliamo di persona e sono molto felice di condividere questa pagina con una fan piena di passione. La voglia è un altro tassello fondamentale. Se si ha la voglia, alla fine si trova anche il tempo, come per tutte le cose della vita! Capita anche di dover fare qualche piccolo sacrificio, capita che dobbiamo preparare grandi progetti (es. traduzione di tutti i testi del nuovo album o viaggiare). In questo caso il tempo non è solo da ritagliare, è proprio da organizzare, a volte è necessario un permesso dal lavoro per spostarsi oppure togliere qualche ora alla famiglia per lavorare al computer entro un tempo limite che ci imponiamo per avere il materiale aggiornato al più presto. La costanza, ultima ma non meno importante, senza la quale il tuo lavoro è vano. Si lavora in primis per passione propria, ma senza il riscontro dei fan, nulla ha senso».

Quali sono i  progetti per Inevitabile Shakira?

«Il fan club non è mai stato fermo. In questi anni abbiamo realizzato tantissimi progetti: abbiamo creato una raccolta fondi natalizia a favore della Fondazione Pies Descalzos di Shakira. Abbiamo collaborato con la catena Hard Rock Café creando un contest a livello nazionale che prevedeva come premio le magliette di Shakira firmate, appunto, HRC. Abbiamo creato una petizione a livello mondiale per chiedere la nomina di Shakira al Premio Nobel per la pace, vista la sua immensa attività umanitaria. Abbiamo collaborato non solo con Sony Music ma anche con Live Nation e Nexo Digital in occasione del “A Day With Shakira”, una pellicola su Shakira trasmessa al cinema. Siamo stati intervistati da giornali e dal TG1. Potrei elencare un’infinità di attività… Quindi sì, qualcosa bolle sempre nella nostra pentola. Come ad esempio per il il concerto di Shakira del 21 giugno al quale stiamo lavorando. Quindi seguiteci!».

Quali emozioni ti ha regalato essere amministratrice di un fan club?

«Sicuramente incontrare tante persone con le quali condividi la stessa grande passione. Persone con le quali vai ai concerti, ai contest e agli incontri con l’artista, una vera grande emozione. Abbiamo ricevuto una cartolina di recente, inviata solo ad alcuni fan club del mondo, in cui Shakira saluta e promuove il singolo “Me Enamoré”. Essere tra i pochi fortunati al mondo che ricevono quella cartolina… è stata una bella soddisfazione! Come comparire sui giornali e nelle edizioni del telegiornali quando parlano dei nostri progetti… Tutto quello che facciamo per i nostri followers ci rende orgogliose».

Consigli alle nostre Ragazze Moderne per aprire un fan club del loro idolo

«Non pensate alla concorrenza o alle difficoltà che incontrerete. Come ho già detto lo sconforto arriva, così come i no.  Andate avanti per la vostra strada, un passetto per volta e avrete successo! Questa è una certezza! Passione, voglia, costanza, professionalità… Tutti possono farcela. È una montagna da scalare, non è facile farsi conoscere dal popolo e poi dallo staff dell’artista, ma non è impossibile. Noi siamo la prova vivente! Non guardate gli altri: pensate solo a dare vita alla vostra passione!».

Carta d’identità del Fan club Inevitable Shakira

Chi sono: Inevitable Shakira Official Fan Club è un fan club “ufficiale”. Ha ottenuto questo riconoscimento da Nexus Management Group Inc., che gestisce l’immagine pubblica dell’artista colombiana.

Perché nasce: Il fan club vuole essere un punto di aggregazione e di riferimento per tutti i fan italiani. Ha inoltre l’obiettivo di sostenere Shakira nelle sue attività umanitarie, diffondendone la conoscenza in Italia. Per questo il fan club indice varie iniziative, dalla raccolta fondi natalizia internazionale a favore della Fondazione Pies Descalzos di Shakira a una petizione in ambito mondiale per la candidatura della cantante al premio Nobel per la Pace.

Cosa fa: Collabora con la casa discografica Sony Music Italy per l’organizzazione di serate promozionali, di contest, raduni, serate musicali organizzate in collaborazione con una tribute band e pubblica informazioni aggiornate sulle attività che vedono impegnata la cantante.

A proposito dell'autore

Elegance is an attitude

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata