Ad Halloween c’è chi ama travestirsi da mostro, strega, vampira & Co. E poi c’è chi, per l’occasione, desidera semplicemente aggiungere un brivido dark al trucco di ogni giorno. Si ottiene così un effetto più discreto, perfetto per un mood in stile con la notte più paurosa dell’anno. Il tutto evitando l’effetto “clown”. O meglio, per restare in tema, quello da “bambola assassina”.

Ma come ottenere un trucco Halloween alternativo? In questo caso è importante decidere su quale dettaglio del viso volete accendere i riflettori: occhi o labbra?

Le labbra

Devono essere scure, anzi scurissime, come se avessero appena sorseggiato una pozione magica da un calice maledetto… Il tip da ricordare? Prepara la bocca la trucco con un leggero scrub, quindi idrata le labbra con un burro di cacao. Prima di stendere il rossetto, traccia il contorno delle labbra con una matita neutra.

 

Gli occhi

Magnetico come quello di un gatto lo sguardo, incorniciato da uno smokey eyes ad arte, è il protagonista assoluto del trucco di Halloween. Per una sera, insomma, si può esagerare, calcando un po’ la mano per un effetto iper intenso. Il dubbio? Solo in quale tonalità realizzarlo!

L’incarnato

Scegli un fondotinta o una BB cream leggera per uniformare la pelle. Preferiscila perlata quindi, per assicurati un trucco long lasting e un look “spettrale”, completa con una cipria compatta in una tonalità più chiara del tuo incarnato. E l’effetto “vampirizzata” diventa un gioco da ragazze!

Nail art

Nero, come dice il detto, va bene su tutto. Ma per un’occasione speciale come Halloween, vale la pena sbizzarrirsi un po’. Sfogliando la gallery qui sotto trovate la proposta che più vi diverte. Eccone alcune da provare immediatamente!

Il tocco finale

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati