La pop star Miley Cyrus firma la sua prima capsule collection con Converse. La collezione di debutto è audace, divertente e al 100 per cento Miley.

Una collezione esplosiva, audace divertente. Non poteva essere altrimenti la prima capsule collection di sneaker firmata da Miley Cyrus. Fortemente rappresentativa del suo stile e delle sue influenze personali, Miley ha attinto sia al suo personaggio come performer sia al suo stile quotidiano per creare la capsule di calzature e di abbigliamento che chiunque può indossare, senza distinzione di genere!

Miley ha collaborato con Converse per riflettere quella sensazione di self-empowerment. Il risultato è una collezione che consente a chiunque la indossi di essere esattamente se stesso.

«Converse non ha confini» ha detto la cantante. «Mi sono sempre identificata con questo marchio perché rappresenta tante culture e percorsi di vita diversi e accessibili». Dopo mesi di anteprime Miley ha preparato il terreno per il lancio della collezione invitando alcuni dei suoi più grandi fan, senza distinzione di genere, orientamento e background, a unirsi a lei nel lookbook della collezione. Girato dalla famosa fotografa di moda Ellen Von Unwerth le immagini catturano la natura energica e audace di Miley.

«Mentre stavo creando, avevo sicuramente i miei fan in mente e nel mio cuore. Nel disegnare la collezione ho messo tutto ciò che i fan amano di me e ciò che io amo di loro». Il risultato sono 26 capi dal mood casual con glitter e stampe paisley – un rimando alle sue origini country – adatte per qualsiasi stato d’animo e stile. Abbigliamento e sneakers sono in vendita nei negozi Bershka e negli store AW LAB.

Cosa aspettate, sfogliate la gallery!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata