Le feste natalizie sono l’occasione perfetta per godersi un bel film al cinema. Animazione, commedie e anche un pò di sano dramma. Ecco che cosa vedere per sostituire il panettone con un pacco di pop corn!

Coco – Disney – (28 dicembre)

La Disney non delude mai, e anche quest’anno la squadra della Pixar sembra esserci riuscita, realizzando un film che sembra essere nato per emozionare. Un’avventura musicale ambientata in Messico nel tradizionale giorno dei morti (El dia de los Muertos). Dopo successi come: Alla ricerca di Nemo, Up, Inside Out e Toy Story, aspettiamo l’ennesimo capolavoro.

La ruota delle Meraviglie – Woody Allen – (13 dicembre)

Woody questa volta sembra proprio volerci conquistare con un cast d’eccezione tra cui Kate Winslet, Jim Belushi, Juno Temple e Justin Timberlake. La storia è ambientata a Coney Island, negli anni ’50. La cameriera Ginni, ex attrice fallita, vive con un burbero marito. La sua vita che viene sconvolta dall’arrivo in casa della figlia dell’uomo. Mentre un giovane bagnino le farà la corte, ridando corpo alle velleità di Ginni.

Dickens: L’uomo che inventò il natale (21 dicembre)

Come sarebbe il Natale senza una storia di Charles Dickens? E perché non scoprire propria la sua! Questo film porta sullo schermo il viaggio attraverso cui è passato il grande scrittore per dar vita a quella che sarebbe diventata la sua più famosa opera, “A Christmas Carol”. Ma sopratutto a capire com’è potuto nascere il celebre personaggio di Ebenezer Scrooge, l’avaro protagonista della favola di Natale per eccellenza.

Wonder (21 dicembre)

Un film adatto a tutta la famiglia che racconta la commovente storia di August. “Auggie” Pullman è infatti un bambino affetto dalla sindrome di Treacher Collins, che altera i lineamenti del suo volto. Il suo ingresso a scuola implicherà un primo passo in un percorso difficile e doloroso, ma necessario per accettare se stesso. Basato sull’omonimo best-seller di R.J. Palacio, protagonisti anche Julia Roberts e Owen Wilson.

Star Wars: Gli ultimi Jedi (13 dicembre)

Non può mancare all’appello il secondo capitolo della nuova trilogia di Guerre Stellari. Scopriremo qual’è il destino di Luke Skywalker, il suo rapporto con Ray e il malvagio Kylo Ren, plagiato dal supremo Leader Snoke. I più appassionati non potranno perdere questo capitolo considerato che è stato l’ultimo in cui ha recitato Carrie Fisher, la compianta principessa Leila.

Assassinio sull’Oriente Express

Un mito della letteratura e del cinema, L’Oriente Express ha sempre catturato il fascino di tutti e continua a farlo. Sullo sfondo degli anni Trenta, Hercule Poirot scova colpevoli e criminali. Atteso a Londra, trova sistemazione nel confortante lusso dell’Orient Express. Ma una valanga e un omicidio interrompono presto i suoi piccoli piaceri, come la lettura. Il capo del treno preoccupato della polizia e dello scandalo, chiede a Poirot di risolvere il caso. Bloccato con tredici passeggeri, tutti sospettati, il celebre detective improvvisa un’indagine che lo condurrà dove nemmeno lui aveva previsto.

The Greatest Show Man (25 dicembre)

Il film riprende la vita di P.T Barnum interpretato da Hugh Jackman, l’inventore del circo moderno. Barnum insieme al socio in affari Phillip (Zac Efron) mette in scena un rivoluzionario spettacolo circense, una cosa del tutto nuova per quei tempi. Non mancheranno numeri musicali e performance acrobatiche. Un musical realizzato nel perfetto stile della Grande Hollywood.