“Ci sono viaggi che ti portano lontano da casa chilometri. Altri, invece, ti portano indietro nel tempo, verso ricordi ed emozioni che credevi di aver dimenticato per sempre”.
Luca Chikovani, continua a emozionarci. Ma questa volta lo fa non soltanto cantando brani indediti, ma raccontandoci anche attraverso i video la sua storia, le sue emozioni, i suoi sentimenti.

Dopo il grande successo ottenuto con l’uscita del suo primo album di inediti “Start”, che ha scalato le classifiche in pochi giorni, posizionandosi subito al #3 posto della classifica FIMI/Gfk , arriva lunedì 5 dicembre, l’atteso video del terzo singolo “On My Own”.

Il brano – interamente autobiografico – è una dedica che Luca Chikovani fa alla sua mamma: il giovane cantautore, che abbiamo imparato a conoscere sul web come autore dei video cover italiani più seguiti, con questo progetto musicale dà voce a canzoni inedite, scritte e interpretate da lui.
Con “On My Own” Luca vuole affrontare temi di estrema attualità, portando alla luce la necessità e il bisogno di desiderare una vita migliore e prospettive future, la voglia di regalarsi una seconda possibilità. Il brano racconta di un viaggio vero a Tbilisi, in Georgia, luogo di nascita di Luca e dove tutto ha avuto inizio: “Quando ho scritto “On My Own”- racconta Luca – volevo proprio mettere in musica un viaggio: quello di una madre e del suo bambino, lontano dalla guerra, verso un futuro migliore. “On My Own” è la mia storia. E quella di mia madre…”
Il videoclip è interamente girato nella città natale di Luca Chikovani sotto l’attenta regia di Felipe Conceicao.

Godetevi il video…

…E ascoltate dalle parole di Luca il significato di questa canzone

A proposito dell'autore

“Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza prova a dormire con una zanzara”. Dalai Lama

Post correlati