Orlando we love you

Trentasette anni, single, faccia da bravo ragazzo ma con un passato da pirata, padre modello (di Flynn, 3 anni). Orlando ha tutte le carte in regola per essere considerato uno degli scapoli più desiderati di Hollywood.

Vita amorosa:
Sposato con Miranda Kerr dal 2010 al 2013, la coppia si è detta addio nell’ottobre scorso, ma i rapporti sono rimasti ottimi. “Non c’è dubbio che continueremo a sostenerci l’un l’altro e ad amarci come genitori”; entrambi infatti hanno in mente solo il bene del piccolo Flynn e proprio per lui vogliono continuare a starsi accanto.  È proprio per stare più vicino al figlio che Orlando avrebbe deciso di trasferirsi da Los Angeles a New York; secondo il New York Post, infatti, l’attore avrebbe già messo le mani su un loft da quasi 5 milioni di dollari a TriBeCa, nello stesso palazzo in cui abita Taylor Swift.

Negli ultimi giorni gli è stato attribuito un flirt con Erica Packer, l’ex moglie del miliardario australiano James Parker che si dice abbia frequentato la Kerr mentre lei e Orlando erano ancora sposati. Che triangolo ragazzi!

Vita professionale:
Conosciuto dal pubblico soprattutto per le interpretazioni di Will Turner nella trilogia dei Pirati dei Caraibi, di Paride in Troy e di Legolas nelle trilogie de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit, Orlando ha recentemente debuttato a teatro con Romeo e Giulietta. 

Chiodo di pelle, jeans e motocicletta: questo è l’inedita versione moderna di Romeo nello spettacolo che ha sbancato a Broadway e sul grande schermo come film evento nei giorni 28-29-30 luglio. L’intento del regista David Leveaux era quello di donare una «nuova energia» al dramma d’amore: “Romeo e Giulietta parla del miracolo dell’amore tra due giovani e in quest’epoca cinica dobbiamo fornire a questo spettacolo più calore ed energia possibile, per farlo arrivare a un pubblico moderno”.

Per saperne di più:
Ciò che è successo tra Orlando e Justin Bieber in quella notte d’estate a Ibiza rimarrà nella storia. I due, che non sono mai stati amici, si sono incontrati al ristorante Cipriani, e nonostante fossero seduti a tavoli diversi, avrebbero iniziato a scambiarsi parole sempre più pesanti, fino a quando l’attore, fuori controllo, ha provato a colpire il cantante con un pugno.

I motivi della lite non sono ancora chiari, ma sembra che Orlando si sia rifiutato di stringere la mano a Justin, quando il cantante, accompagnato dal suo entourage, è passato davanti al suo tavolo. A quel punto la popstar, sulla base di quanto raccontato da alcuni testimoni, avrebbe iniziato a insultare l’attore con battute allusive a una love story con Miranda Kerr, con frasi del tipo «Lei era brava» (Justin, ma non si fa!).
Nel 2012, infatti, a Bieber era stato attribuito un flirt con la modella, allora felicemente sposata con la star dei Pirati dei Caraibi. Ma non finisce qui. Alla base dei dissapori tra i due, ci sarebbe anche un’uscita a due, datata pochi mesi fa, tra l’attore e Selena Gomez, più volte fidanzata e poi ex della popstar.
Justin non si ferma e posta su Instagram prima una foto di Miranda Kerr in costume, e dopo qualche ora, un’immagine che raffigura l’attore, a testa bassa, intento a piangere. E se il primo scatto è stato subito rimosso, il secondo è ancora visibile sul profilo Instagram del cantante, a testimoniare l’ennesima bravata fatta da Bieber.

Orlando, in qualsiasi caso, we love you!

 

A proposito dell'autore

Vivi ogni attimo in modo da desiderare di riviverlo.

Post correlati