Siamo arrivati fino a qui, fra pranzi, feste e regali. E come dice il detto: “L’Epifania tutte le feste le pota via”. Ma c’è ancora tempo per l’ultimo weekend in viaggio. Ecco le mete ideali per concludere le vostre vacanze…

Cipro

Il clima temperato di Cipro la rende una meta ideale per ogni stagione. Cipro è la terza isola del Mediterraneo, lembo d’Europa, situata nell’estremità orientale del Mare Nostrum. Questo territorio è stato da sempre molto conteso e mira di conquiste nei millenni delle civiltà, ma è proprio questo a renderlo così affascinante e pieno di ricchezze storiche e culturali. La natura offre ai visitatori pittoresche zone montuose, morbide colline e un entroterra ricco di vegetazione. Questa meta è perfetta anche per gli sportivi che potranno cimentarsi in trekking, running e percorsi in bicicletta.

Varsavia

Varsavia è la meta ideale per chi ama gli sport invernali. Da novembre a marzo la città ospita la Zimowy Narodowy, l’evento che trasforma la capitale polacca in un paradiso del divertimento. Una Winter Town di tutto rispetto! Con uno skatepark, una montagna di ghiaccio per le scalate, una pista per il curling e tanti spazi per pattinare sul ghiaccio. Sopratutto quest’ultima esperienza può essere totalmente romantica, nell’incantevole piazza centrale della Città Vecchia. Ma Varsavia è piena di sorprese! Orientandosi ai piedi dell’altissimo Palazzo della Cultura e della Scienza, ci si può rilassare con una sauna panoramica, godendo di una vista privilegiata all’interno del centro storico, lungo il quale brilla il mercatino di Natale di via Podwale, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Budapest

Budapest ospita uno dei mercatini di Natale più affascinanti d’Europa, ma anche durante i giorni della Befana la città continua a brillare di magia. La Piazza Vörösmarty in questo periodo dell’anno è un incanto di luci e decorazioni. Tra una passeggiata nel centro storico e una sosta rigenerante alle terme, si può approfittare degli eventi che vengono organizzati per tutta la città. A cominciare dalle rievocazioni storiche, esibizioni di gruppi folkloristici, danze e concerti di ogni genere. Ma quest’atmosfera sarà resa ancor più indimenticabile dall’irresistibile profumo di vin brulè che profuma l’aria e dai dolci appena sfornati, come il Kürtöskalács fatto di pasta sfoglia ricoperto di zucchero cotto su uno speciale spiedo. Potrete trovare tutte queste delizie ad ogni angolo della città.

Dreiländereck – Austria

Montagne innevate, discese tranquille, rifugi accoglienti. Ecco la meta per chi vuole passare un weekend sulla neve. Situato nella catena montuosa delle Caravanche, Dreiländereck (letteralmente monte dei tre confini) è situato al punto d’incontro fra Austria, Italia e Slovenia. Le piste da sci di questa zona sono attrezzate per tutti, anche per i bambini. Per divertirsi si può partecipare a piacevoli escursioni con le racchette da neve, gite notturne con gli sci d’alpinismo e serate di snowbike. Mentre per chi ha intenzione di rilassarsi, questa zona è conosciuta anche per le saune e le terme del centro KärntenTherme.

Roma

La capitale diventa un vero gioiello nei giorni della Befana. La città sente molto questa festività e andarla a visitare proprio in questi giorni significa godersela. Il clima temperato rende sopportabile le passeggiate. L’attrazione principale è sicuramente Piazza Navona che ospita un mercatino pieno di dolci e delizie per riempire le calze dei più golosi. Nella città eterna si respira ad ogni angolo il clima festoso, che si riempie di bancarelle. Una meta perfetta per assaggiare il sapore di “Eterno” e per trascorrere un weekend all’insegna della cultura.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata