La bellezza è un valore importante nella nostra società, ma spesso viene limitato al solo aspetto estetico.

Da donna e mamma sento la necessità di aiutare le nuove generazioni a difendere la propria unicità

Katia Follesa

La capacità di volersi bene è un valore prezioso. L’autostima , infatti, è senza dubbio uno dei principali ingredienti per una vita felice. Soprattutto quando ci si guarda allo specchio e, confrontandosi con gli ideali di bellezza imposti dalla società, si fanno i conti con l’immagine riflessa.

Purtroppo, la ricerca “Beauty confidence e autostima” promossa da Dove e realizzata in collaborazione con Edelman Intelligence in 17 Paesi europei ed extraeuropei, Italia compresa, ha rivelato le insicurezze delle girls del Pianeta. Più timorose delle italiane del proprio aspetto fisico, solo le giapponesi. E dire che ben l’80 per cento delle nostre connazionali dichiara di non partecipare a un evento se non è perfetta, mentre una ragazza su due avverte la pressione di dover essere sempre bella e di non poter sbagliare o mostrare debolezza. Anche se otto donne su dieci si dichiarano consapevoli delle alterazioni delle immagini presentate sui media. Il che testimonia la consapevolezza di correre per un ideale del tutto inverosimile e irraggiungibile, eppure…

… molte girls si sentono così tanto condizionate da avere ricadute sulla propria felicità. Situazione precaria che precipita durante l’adolescenza, dimostra la ricerca, quando c’è un brusco declino del livello di soddisfazione generale della propria vita. Come uscirne vittoriose?

Cambiando prospettiva. Il che significa provare ad avere un alto livello di autostima, convivere bene con il proprio corpo e sentirsi splendidamente uniche. Un processo certo non semplice, ma essenziale per essere felici.

Credo sia importante iniziare a spezzare questo circolo vizioso per cui esistono degli standard di bellezza imposti dalla società e che chiunque non vi rientri è, di conseguenza, meno desiderabile.

Le prime che hanno il potere di avviare questo cambiamento sono proprio le donne, la cui perfetta unicità deriva proprio dalle particolarità e dai piccoli difetti di ognuna.

CamiHawke

Ognuno deve trovare la carica dentro di sé e incanalarla nella giusta direzione, come ricorda CamiHawke. Noi di Ragazzamoderna.it, però, sappiamo quanto possa essere difficile trovare la giusta motivazione… quindi abbiamo raccolto per voi cinque ragioni che, siamo certe, vi daranno la

  1. Sei più positiva nei confronti della vita. Avere maggiore autostima ti aiuta, infatti, a gioire dei piccoli successi e a inquadrare con maggiore obiettività le difficoltà che ti trovi ad affrontare. In sintesi: hai “una marcia in più” che ti fa cambiare passo rispetto al resto del mondo. E tutto, solo grazie al fatto che ti piace quello che vedi allo specchio. Niente male, vero?
  2. Sei meno invidiosa. Lo sapevi che il 60 per cento delle ragazze sono convinte che le altre girls non sappiano quanto sono belle? Bene, quando non ti senti splendida splendente, rifletti: non credi di essere anche tu “quella non sa” di un’altra fanciulla?
  3. Sei invogliata a far sentire la tua voce. Avere autostima significa sentirsi valorizzate. Il che significa essere consapevoli di contare, nel contesto familiare e lavorativo, di sentirsi parte del sistema e non una “ruota di scorta” alla quale vengono precluse determinate opportunità. Insomma, autostima è potere!
  4. Sei meno autocritica e accetti i tuoi (normalissimi!!) difetti. Migliorarsi è sempre positivo, tranne quando si punta alla perfezione. Volersi bene per come si è, ponendosi degli obiettivi razionali (es. essere più in forma, mangiare meglio, truccarsi ogni tanto la mattina per sentirsi carine), è la chiave per essere fiere di se stesse e quindi anche per “mandare giù” quei difettucci che proprio non ti piacciono. Ricorda: ogni volta che vai in giro a testa alta, paure e insicurezze si ridimensionano.
  5. Sei una stella che brilla di energia. Hai mai sentito dire che chi è positivo attrae persone ottimiste e viceversa? Ovviamente questo vale anche per l’autostima e l’insicurezza che, a loro volta, alimentano positività o incertezza. Ecco perché è importante avere un atteggiamento costruttivo, così sarai circondata di amici proprio come te!

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata