È periodo di Oscar e gli animi di registi e attori si animano! Chi sarà il vincitore di quest’anno? Scopriamo chi c’è in gara…

Ogni anno puntuale arriva lo stesso fermento dal mondo del cinema. L’evento degli Oscar è uno dei più attesi e seguiti al mondo. Tutti a domandarsi quale sarà il miglior film, il miglior attore e la migliore attrice di quest’anno…Anche se dopo il Leone d’oro di Venezia, “La forma dell’acqua” ha fatto incetta di nomination. La pellicola di Guillermo Del Toro ha conquistato infatti ben 13 candidature. Ma a contendersi la statuetta c’è “Tre manifesti a Ebbing Missouri”, il film di Martin Macdonag che ha recentemente vinto i Golden Globe. Non troppo distante dal premio anche la giovane Greta Gerwin con “Lady Bird”, simbolo del nuovo cinema indie. Seguono nella lista degli scommettitori: Dunkirk, Scappa, e The Post di Steven Spielberg con due protagonisti (da Oscar) Meryl Streep e Tom Hanks. Ma c’è anche un nome italiano in gioco, “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino.

Secondo i bookmaker, invece, più difficile la vittoria de “L’ora più buia” il biopic su Winston Churchill, mentre il meno quotato è “Il filo nascosto” di Paul Thomas che vede l’ultima interpretazione di Daniel Day Lewis, che ha deciso di lasciare le scene.

Per il miglior attore…

I più favoriti sono sicuramente Gary Oldman, per l’interpretazione di Winston Churchill nella pellicola “L’ora più buia”. Per l’attore britannico, nonostante molti premi e nomination, sarebbe la prima statuetta. Ma potrebbe vedersela sfilare dalle mani del giovane Timothée Chalamet, protagonista di “Chiamami col tuo nome”, il film italiano in gara, che racconta una romantica storia d’amore fra un 17enne e uno studente americano. Un altro contendente è Daniel Kaluuya, candidato per il thriller “Scappa”. In gara anche due veterani del cinema, vale a dire Daniel Day Lewis già vincitore di tre statuette e Denzel Washington che ne ha già vinte due.

Per la migliore attrice…

La favorita per conquistare il suo secondo Oscar con “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” è Frances MacDormand. In quest’ultimo film veste i panni di una madre che chiede giustizia per la morte della figlia. Tuttavia nel ventaglio delle possibili candidate ci sono anche Saoirse Ronan, protagonista di “Lady Bird”, Sally Hawkins, candidata per “La forma dell’acqua” e infine Margot Robbie, alla sua prima candidatura come miglior attrice. Protagonista del film “I, Tonya”, che racconta la storia della pattinatrice Tonya Harding, accusata di aver fatto aggredire la rivale. Ma un altro film mischia le carte in gioco, si tratta di “The Post”, che ha per protagonista colei che detiene il record di nomination agli Oscar. Ne ha già vinti tre: sia come miglior attrice non protagonista, sia come miglior attrice protagonista. Dai tempi di “Kramer contro Kramer” non si è più fermata, se la nomination andasse a buon fine, sarebbe la quarta statuetta per l’inossidabile Meryl Streep.

 

Che dire… vinca il migliore!

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata