Domani, 20 marzo, in tutte le sale esce il film “Presto farà giorno”, diretto da Giuseppe Ferlito. Mary è un’adolescente di buona famiglia, innamorata  di Loris, ragazzo più grande e di ceto sociale inferiore. Il conflitto di Mary con la madre la spingerà a seguire Loris nella sua vita sbandata, fatta di eccessi e di droghe. Quando rischierà di morire per un collasso provocato dall’assunzione di droga, la madre, incapace di gestire la situazione, la farà ricoverare in una clinica privata. Le vite dei due ragazzi prenderanno due strade diverse. Loris continuerà a cercare il denaro e il successo nel mondo dell’illegalità, per dimostrare a se stesso e a Mary di essere in grado di prendersi cura di lei. Con la complicità di un amico, organizzerà il colpo che avrebbe dovuto cambiargli la vita, ma a sue spese si accorgerà di essere stato manovrato e che talvolta dietro all’amicizia si nasconde il tradimento. Mary, invece, si troverà di colpo proiettata in un ambiente dove convivono persone fragili e ammalate. Un mondo troppo lontano dal suo che inizialmente rifiuterà. L’incontro con Nina, una donna distrutta dall’anoressia sarà fondamentale. Mary inizierà a rivalutare la sua vita e le sue scelte, a guardare con occhi diversi quelle persone dalle quali prima desiderava solo scappare. Organizzerà la fuga dalla clinica in modo che Nina possa realizzare il suo ultimo sogno. E ci riuscirà grazie all’intervento della madre, capace di andare contro le regole pur di aiutare la figlia. Le diverse esperienze dei due giovani cambieranno per sempre le loro vite.

Per voi, amiche di Ragazza Moderna, il trailer del film in esclusiva assoluta!  Fateci sapere, poi, se vi è piaciuto!

 

 

 

A proposito dell'autore

Una buona regola di vita è avere sempre il cuore più tenero della testa

Post correlati