Amarsi significa rivelarsi ogni più piccolo segreto? Non sempre. Ci sono, infatti, alcuni (innocenti!) scheletri nell’armadio che è bene che restino lì dove sono. O, comunque, che vengano scoperti, e rimossi, solo a tempo debito. E cioè quando entrambi sarete a vostro agio e vi fiderete l’uno dell’altra tanto da affrontare alcuni argomenti più delicati che, per loro natura, potrebbero destabilizzare la coppia…

Quali? Ecco la top ten di quei piccoli segreti che potete tenere per voi senza mancargli di rispetto.  D’altronde girls, pensateci un attimo su: quanto è sexy una ragazza con un pizzico di mistero?

1. La vostra vita prima di lui. Ragazze ricordate: ogni esperienza fatta (bella o brutta che sia stata), vi ha plasmato nelle persone che siete ora. Quindi, se oggi gli piacete così tanto, è anche merito di quello che è stato. Con questo intendiamo dire che non è sempre necessario spiegargli nel dettaglio errori, scelte sbagliate e “svarioni” che ormai appartengono al passato. Soprattutto se vi fanno stare male. L’importante è aver compreso lo sbaglio, e agire di conseguenza…

2. La vostra vita sentimentale prima di lui. Idem come sopra. Con una nota in più: arrivare per secondi (o terzi, quarti, quinti…) non fa piacere a nessuno. Nemmeno a voi. Quindi, non mettete il coltello nella piaga ed evitate i dettagli con tanto di lodi sperticate… Vietatissimi, ovviamente, i confronti.

3. Alcuni fatti molto privati della tua famiglia. In questo caso, è giusto raccontargli lo stretto indispensabile perché lui possa “conoscere il perimetro” entro il quale si sta muovendo. Per tutti i dettagli, saranno i diretti interessati – se lo desiderano – a metterlo al corrente.

4. Tutto (ma proprio tutto!) quello che pensi dei suoi amici. Loro ti piacciono e voi piacete loro. Ci sono, però, alcuni comportamenti che proprio non sopportate… e avreste molta, moltissima, voglia di farglielo notare. In questo caso, meglio tenere la bocca chiusa e fare buon viso a cattivo gioco. Abbozzate e, piuttosto di scoppiare in un eccesso d’ira, fategli una battutina. Aiuta stemperare la tensione e… a dargli un’avvisaglia.

5. Che quell’oggetto al quale è così legato è… davvero orribile! Che si tratti di un regalo della mamma, della nonna o della sorellina oppure di un cimelio che si porta dietro da quando ha iniziato a uscire da solo, ogni ragazzo ha un “feticcio” al quale tiene moltissimo che, di contro, tu ritieni davvero orribile. Ok, quelle che sanno di moda, fashion & Co. siete voi… ma per questa volta fate un’eccezione e non mortificatelo. D’altronde, perché ferire la sensibilità di una persona alla quale volete bene?

 

 

A proposito dell'autore

L'uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre l'accessorio di una donna. Coco Chanel

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata