“Una mela al giorno leva il medico di torno”, e il medico in questione forse era un dermatologo! Dato che la mela fa benissimo alla nostra pelle

Forse Biancaneve non sarebbe molto d’accordo, ma la mela è uno dei più antichi rimedi per la cura della pelle. Un celebre esperto di piante medicinali come, Maurice Mességué diceva: «Se potessi piantare un solo albero, dovrebbe essere un melo». La mela ha delle potenti proprietà benefiche e curative. Fin dai tempi del Medioevo questo frutto veniva utilizzato per scopi medicamentosi, come per esempio contro l’emicrania. A condividere questi segreti di salute è Christina Niederkofler, consulente della salute e autrice del libro “Mele, uva, castagno”. Nella sua opera, l’esperta racconta le proprietà del frutto, che si rivela un alleato per la bellezza della nostra pelle.

Ma come sfruttare queste proprietà? Ecco due ricette semplici da realizzare a casa per un viso luminoso e per labbra super idratate.

Olio di mela

Ecco come realizzare una lozione perfetta da massaggiare la sera prima di coricarsi. Ideale per le pelli sensibili, idrata e dona sollievo nelle zone leggermente irritate del viso. Per realizzarla occorre riempire un barattolo di vetro per 3/4 con olio di semi di girasole o nel caso di pelle molto secca, con olio di mandorle (più idratante ed emolliente). Affettate una mela rossa senza sbucciarla, togliendo il torsolo. La varietà della buccia rossa tipo la Royal Gala o le Red Delicious Marlene hanno nella buccia proprietà superiori rispetto alle mele dalla buccia verde. Riempire poi un quarto del contenitore con le fettine di mela tagliate sottili. Lasciare in infusione per tre giorni e filtrare con un colino. Conservare la lozione in una piccola bottiglia di vetro. Ricordate di tenerla lontano da fonti di calore e dal sole, si manterrà bene per 4 o 5 mesi.

Balsamo labbra di mela

Dall’olio di mela che avete già realizzato potete ricavare anche un balsamo per le labbra. Basta sciogliere a bagnomaria 10 grammi di cera d’api, la potete acquistare in farmacia o in erboristeria. Una volta sciolta, aggiungere 50 ml dell’olio di mele fatto in casa, mescolando con delicatezza (fate attenzione a non inserire il cucchiaio fino a quando la cera d’api non è completamente sciolta, altrimenti si attacca). Una volta che il composto sarà omogeneo, togliere il tegame dal fuoco e versare il liquido in piccoli vasetti. Fateli raffreddare tenendoli aperti, quando il composto sarà denso e la consistenza sarà quella di un balsamo allora sarà pronto per essere utilizzato sulle vostre labbra.

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata