Da una parte, la ferrea disciplina di una ballerina che lavora per essere la migliore della scuola, la National Academy of Performing Arts. E distinguersi per seguire le orme del padre ormai defunto, considerato da tutti semplicemente “il migliore”. Dall’altra, la folle sregolatezza del rock e dei suoi idoli, un universo nel quale tutto è concesso. Due mondi a confronto, due stili di vita completamente differenti, due ragazzi che si incontrano e si innamorano perdutamente.

È quanto accade a Scarlett, promettente ballerina bellissima e ambiziosa, quando viene scritturata per una particina in un video musicale e incontra l’affascinante e carismatico Moss Young, una rockstar alla quale non si può dire di no. E non lo farà nemmeno Scarlett, venendo così trascinata in un universo parallelo dove la fatica, l’impegno, le diete e il dolore ai muscoli non contano nulla. Un mondo affascinante dove la parola d’ordine è divertirsi come se non ci fosse un domani. Così, combattuta tra la dedizione per la danza – la sua grande passione – e i sentimenti che prova per Moss e la sua vita senza restrizioni, Scarlett si spinge al limite. Scoprendo che non sempre la strada più facile è la migliore.

Una verità che il romanzo young adult “Scarlett” di Thalia Kalkipsakis (seguila sul sito) – in libreria da giugno per Piemme – insegna raccontando come la vita può farti cadere, a se stai lottando per un obiettivo, niente può fermarti.

 

A proposito dell’autrice:

  • Thalia è cresciuta in una fattoria poco distante da Melbourne, Australia, e fin da piccola ha sempre desiderato scrivere romanzi
  • Sta attualmente lavorando ad una trilogia young adult che racconta di viaggi nel tempo
  • Vive nello stato di Victoria con il marito, i due figli e… due gatti neri

 

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata