Volete voltare pagina? Ora i regali degli ex non si buttano più dalla finestra. Nel nuovo millennio si mettono in vendita su eBay…

“Punto e a capo”, facile a dirsi più difficile a farsi. Ma quanto spazio occupa un ex? A giudicare dagli oggetti che ci ritroviamo dopo la fine di  una relazione, tanto. Disfarsi di tutto ciò che gli appartiene è da sempre considerato un atto terapeutico. Un gesto liberatorio che lascia spazio a nuove energie positive e a nuovi amori. Cavalcando quest’idea, eBay si è inventato un modo davvero originale per sbarazzarsi del passato. Nasce così la nuova campagna #ExInVendita. Grazie alla quale dal 7 al 20 febbraio si potranno vendere oggetti e regali di relazioni finite, comprando qualcosa di nuovo per sé o per il proprio nuovo amore. Ora, si capisce che comprare un cuscino con scritto “Ti amo Luca”, pur sapendo che arriva da una storia finita, sembra quasi un po’ macabro. Ma è anche vero, che se il vostro fidanzato si chiama Luca, è un affare!

Quest’iniziativa segue le tendenze dei Millennials. Sono infatti oltre 2,5 milioni gli italiani, tra i 18 e 34 anni, d’accordo nel rivendere i regali dell’ex partner. Questo dimostra quanto i social media influenzino le nuove generazioni nelle relazioni di coppia. Spesso sono proprio i social a essere la causa di separazioni. Circa 1 italiano su 2 controlla il profilo del compagno almeno una volta al giorno. Ma è curioso notare come il 46% dei Millennials ritenga che i rapporti fossero più semplici quando i social non c’erano. Ne è una prova il fatto che il 29% ritiene opportuno bloccare l’ex partner sui social, come si dice… “Occhio non vede cuore non duole”.

Per concludere, seguite il metodo Konmari. Prendi il regalo e fatti una domanda: “Mi dà gioia?” Se la risposta è no, sai già su quale sito devi cliccare… eBay.it #ExInVendita

Se mi lasci ti...vendo! L'iniziativa di eBay per dare un taglio col passato

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata