Desiderate mantenere la vostra abbronzatura al meglio? La pelle d’estate è sempre più bella, più morbida e idratata, con quel piacevole colorito dorato. Ma bisogna tenere a mente alcuni trucchetti per conservare la tintarella…

Durante l’estate la pelle è messa a dura prova fra sole, mare e vento. Ma diventa anche irresistibile, quando è abbronzata. Tuttavia per mantenere e prolungare la tintarella è fondamentale tenere a mente alcuni preziosi consigli.

Bere tanta acqua e idratare il corpo dall’interno

L’alimentazione e l’idratazione sono fattori molto importanti per mantenere la pelle idratata. I cibi come carote e albicocche stimolano sicuramente la melanina, ma è il momento di scegliere anche cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci e cicoria. Inoltre ricordate di bere molta acqua.

Scegliete la doccia ed evitate l’acqua troppo calda

Quando siete abbronzate evitate i bagni rilassanti, preferendo invece docce con acqua fresca. L’acqua calda, infatti, causa delle desquamazioni sulla pelle e provoca delle macchie. Preferite anche oli e gel idratanti al posto del classico bagnoschiuma, e ricordate di tamponare con l’asciugamano invece di strofinare.

Idratazione ed esfogliazione sono fondamentali

Dopo la doccia è sempre importante idratare la pelle con creme dopo-sole, utilizzandole fin dalla prima esposizione aiutano a rallentare il processo di scolorimento. Preferite creme naturali come il burro di karité e utilizzate mattina e sera creme idratanti a base di acido ialuronico. Se avete la pelle molto secca provate a usare un olio come quello di mandorla o di cocco, che hanno un effetto super nutriente. Importante anche lo scrub, un leggero gommage, almeno una volta alla settimana per esfoliare la pelle. In questo modo si eliminano le cellule morte e si ottiene un colorito più uniforme e luminoso.

Profumi e prodotti senza alcool

Per non seccare la pelle, evitate di usare prodotti o profumi che contengono alcool. Infatti potrebbero renderla più arida e causare macchie, rovinando così il vostro colorito. Usate quindi, acque profumate e creme che contengono oli essenziali, almeno fino all’autunno. La vostra pelle sarà così morbida e profumata in maniera molto naturale.