Negli ultimi anni, il ritorno delle sopracciglia è stato un trend più forte di qualsiasi pettinatura o shatush. Ad ala di gabbiano, arrotondate o arcuate; portate sottilissime, o più folte – stile “Frida Kahlo”- le sopracciglia sono le star indiscusse del viso di ogni donna. Averle impeccabili è il punto di forza di uno sguardo che non passa inosservato, la ciliegina sulla torta per un make-up “ad effetto”!

Curarle ed esaltarle però, non è sempre un gioco da ragazze, ma ecco i consigli di Ragazza Moderna per avere sopracciglia da Superstar. Partiamo dalla cura quotidiana:

  1. La forma delle sopracciglia è fondamentale per dare espressività allo sguardo, per far risaltare i propri occhi e rendere il nostro volto più intenso e comunicativo. Per prima cosa ricordatevi che la loro crescita non è paragonabile a quella dei capelli e, di conseguenza, bisogna prestare attenzione nel ridisegnarle. Cercate di creare linee naturali e non troppo sottili, in questo modo, se la forma non vi dovesse piacere, potrete sempre farle ricrescere e ridisegnarle.
  2. Prima di procedere con l’eliminazione dei peli in eccesso ricordatevi di spazzolare le sopracciglia in modo che tutti i peli vadano al loro posto e nella stessa direzione altrimenti rischiate di sfoltirle troppo. Fate molta attenzione a non eliminare mai ciuffetti di peli ma un pelo alla volta, stabilendo con precisione dove si trovi la radice altrimenti rischiate di creare degli antiestetici vuoti all’interno delle sopracciglia.
    Ricordatevi che la simmetria è fondamentale e le sopracciglia devono necessariamente avere la stessa forma. Quest’operazione non è semplicissima, soprattutto se non avete molta manualità: per aiutarvi dovete lavorare contemporaneamente sulle due sopracciglia in modo da tenere la situazione il più possibile sotto controllo.
  3. Dedicatevi alla cura delle sopracciglia dopo la doccia, sarà più facile rimuovere i peli superflui. Inoltre, se vi è possibile, scegliete la sera in modo che la pelle abbia tutta la notte per riprendersi dal trauma. Dopo la depilazione usate del tonico lenitivo e una crema calmante. Perfetta quella di Lepo all’olio di oliva bio, burro di karitè e olio di riso adatta per viso e corpo.
  4. Quando vi truccate, per esaltare la forma delle vostre sopracciglia utilizzate Pastel Eyebrow Pencil di Divage, la matita per sopracciglia dal tratto deciso con spazzolino incorporato che permette di riempirle e pettinarle, disponibile in tre colorazioni: biondo, castano e bruno. Da provare anche Eyebrow Pencil di Lavera, marchio di cosmesi naturale bio, consigliato anche alle vegan addicted.
  5. Dopo la matita applicate Browfix, sempre di Divage, il matitone invisibile dotato di cere trasparenti che fissano le sopracciglia garantendone una lunga durata. E per un tocco di luce il nuovissimo Crystal Highlighter targato STAY PRECIOUS Divage, illuminante cotto che fa risplendere le zone in rilievo del viso come ad esempio l’arcata sopraccigliare, disponibile in due colorazioni: bronze e gold. E anche voi sarete delle vere superstar!

 

A proposito dell'autore

“Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza prova a dormire con una zanzara”. Dalai Lama

Post correlati