Sognate da sempre di partecipare al ballo studentesco e finalmente anche la vostra scuola ne ha organizzato uno? Una bellissima notizia, ma c’è un problema: trovare l’outfit giusto.

Da anni ormai i film e le serie tv americani ci hanno abituato alla tradizione del ballo scolastico di fine anno, divenuto un vero mito: il “Prom Ball”.

Questo momento crea ansia e tensione, sia per la scelta del giusto accompagnatore sia per quella del giusto outfit, ma niente paura! A voi non resta che concentrarvi sulla scelta del partner ideale per il Ballo, perché per il vestito vi aiutiamo noi!

Potete scegliere tra un abito fiabesco oppure a sirena con o senza strascico, l’importante è che sia lungo e ci sia del tulle. Ebbene sì, che vi piaccia o meno, il must have di stagione in fatto Prom, è proprio lui, il tulle! Se non avete un abito in tulle, o se proprio non vi piace, potete optare per un capo a balze, froufrou oppure decisamente luccicante.

L’abito, in ogni caso, dovrà essere elegante e coprirvi i piedi: per apparire più slanciate quindi, puntate su un bel tacco alto (e magari portatevi delle comode sneakers con effetto strass di ricambio, per il fine serata).

Insomma, la chiave è non aver paura di osare un po’, in fondo è l’unica serata danzante in cui potrete mostrarvi come moderne Cenerentole senza apparire fuori luogo.

Mi raccomando però, dosate bene gli accessori in proporzione all’eccesso o meno del vostro abito: se ne scegliete uno particolarmente “ricco” evitate maxi orecchini ai lobi e chincaglieria al collo, potrete tranquillamente farne a meno. Se invece andate sul sobrio, vi è concesso almeno esagerare con dettagli brillanti.

E i capelli? Sistemateli in un elegante raccolto o semi-raccolto in base all’outfit scelto, per incorniciarvi il viso.