Te lo dice Jay: ai ragazzi piacciono le prede difficili!

Ciao Jay,
menomale che sei arrivato tu così tutti i miei dubbi potranno sparire…Allora, inizio dal principio e non risparmio nulla!
Io sono una ragazza di 15 anni, carina, e sono innamorata di un ragazzo di 17…

Tutto è cominciato il 6 Giugno 2012 (ricordo pure la data!? D:) quando eravamo ancora conoscenti, quel tipo di conoscenza tra due persone dello stesso paese per intenderci.
Io quel giorno dovevo uscire con una mia amica ma per colpa del destino ho perso la corriera e così stavo iniziando a farmi la strada a piedi sotto il sole quando un motorino, arrivato in fondo alla curva, si ferma e torna indietro.
[…] Era lui, sono salita e durante la strada mi ha chiesto che scuola facessi, come andassi e vedendo che ero un po’ nervosa si è scusato dicendo che non poteva andare molto veloce a causa della marmitta malmessa. […] Lo stesso giorno si è lasciato con la ragazza. Per tutta l’estate ci simo salutati ogni volta che ci vedevamo, anzi era lui a salutarmi per primo, ma mai un vero e proprio ‘contatto’.
Il 30 Settembre si è fidanzato con una ragazza di una anno più piccola di me, ma secondo alcune indiscrezioni lui sarebbe un ragazzo da una botta e via, ma allora che ci fa con una ragazzina?!? Nei mesi dopo ha susseguito giorni in cui mi salutava altri in cui fingeva di non conoscermi […]
Poi una volta mi sono fatta coraggio e l’ho contattato su facebook con la scusa del mouse rotto, lui si è mostrato molto carino e disinvolto e mi ha anche detto che mi sarebbe andato volentieri a comprare le pile!
La scusa l’ho usata anche un’altra volta e la volta dopo non era neanche una scusa… Ma comunque lui si è sempre mostrato disponibile…
Infine qualche giorno fa gli ho riscritto senza scuse e lui ha detto che aveva intuito che non si era rotto niente, forse perchè per la prima volta ho iniziato con ‘Ciaoo’, e alla fine della conversazione gli ho detto che ci potevamo sentire ancora ma lui non mi ha mai scritto.
Ora mi tratta benissimo, arriva alla fermata e mi fa ascoltare le canzoni dalle sue cuffie, mi fa partecipare ai discorsi dei suoi amici, ci guardiamo spesso, si mostra interessa a ciò che faccio ( e forse anche a me) ma soprattutto non nomina la sua ragazza, nè di persona, nè via pc.
In questa ultima settimana è stato veramente molto dolce con me e mi ha reso molto confusa, mi serve un aiuto!!! >_<

Ciao Ale,
ti sei presa proprio una bella cotta eh!?!
Senza dubbio questo ragazzo sa di piacere e come esercitare il suo fascino sulle dolci e soprattutto carine donzelle come te.
Avere delle spasimanti è motivo di vanto “nella cumpa”, se avesse avuto intenzioni serie, si sarebbe fatto avanti in estate, non credi?!

Il mio consiglio? Mettilo alla prova, smettila di scrivergli e fatti desiderare, senza dubbio noterà un cambiamento nel tuo comportamento e se davvero è interessato si farà vivo lui! Ricorda, a noi ragazzi piace cacciare e più è difficile la preda più è intrigante! Non mi sembra un tipo timido, se vuole conquistarti si attrezzerà per.

Perdona la mia schiettezza, ma smettila di (com’è che dite voi?) fargli gli cuore e tiratela un po’!
Fammi sapere!
Ciaoooo

Jay

A proposito dell'autore

Post correlati

25 Risposte

  1. anna24

    ciao jey sn Anna una ragazza di 14 anni a me piace uno di 3 anni più di me A.sn innamorata di lui da 5 anni lui oltretutto e un amico di mio fratello e va nella sua stessa scuola.Alcune volte gli scrivo dei messagggi e lui mi risponde qualche volta,ma poi chiede a mio fratello di chiedermi scusa da parte sua perchè nn aveva soldi per rispondermi ,lui è stato con molte ragazze della sua stessa età ragazze molto belle .Tutto è iniziato al mare ed è lì che lo vedo d’estate è molto dolce mi abbraccia mi bacia sulle guancie si distende vicino ame sull’ asdraio viene in acqua con me mi fa degli scherzi mi compra il gielato …….be io quando lo vedo divento un suuuper rossa ,ma nn capisco se gli piaccio prima dice a mio fratello di chiedermi se posso andarlo a vedere quando gioca a pallavolo e poi nn mi risp ai messaggi .Ke kosa devo fare???’

    • Jay

      Eccomi qua Anna24!
      Ho letto la tua storia e mi sembra chiara una cosa: il tuo A. è interessato a te, i segnali mi sembrano evidenti no?
      Se ti ha già detto, tramite fratello, che quando non risp ai messaggi è perchè non ha più credito, credigli no? Se diciamo una cosa noi non intendiamo dire altro in realtà, e non nascondiamo nulla dietro… Troppo sbattimento!
      In pratica, non farti scappare sto tipo!

  2. SIRIA

    Ciao 🙂
    Ho 13 anni e tutti i ragazzi che conosco mi dicono che sono simpatica, che sono un’ottima amica ecc. ma che sono brutta! preferiscono tutti quelle tr**e antipatiche dure che però sono belle… ma voi maschi ragionate tutti così ??!!!

    Sara

    • Jay

      Ciao Sara!
      Senti noi ragazzi non siamo tutti uguali per fortuna.
      Attraversiamo un periodo, però, in cui ci importa solo dell’aspetto fisico e non abbiamo voglia di impegnarci in cose serie.
      Quando avevo la vostra età a me non me ne fregava proprio niente di mettermi insieme seriamente a qualcuna e guardavo solo le tipe + carine.
      Poi sono cresciuto e cambiato!
      Sai che ti dico? Fregatene, presto si accorgeranno di quello che si sono persi!

  3. MusicIsLife_

    caro jay,
    c’è un ragazzo in classe mia…mi piace anche se è un pò “bambinone”,ma posso passarci sopra,nessuno è perfetto
    la situazione è questa: ho detto ad una mia amica (messaggiandoci) che lui mi piaceva,chiedendogli consigli,visto che lui è il suo migliore amico. Purtroppo i ragazzi a scuola gli hanno preso il telefono e hanno visto tutte le nostre conversazioni,dicendole (o facendogliele leggere…non ho capito molto bene) a “colui”,che non ha mosso un dito,come se non fosse successo niente o come se non glie ne importasse un fico secco.
    Poi tra noi non è cambiato quasi niente,ma quando gli parlo si dimostra un pò più “socievole” nei miei confronti.
    A me piace ancora,ma non so come comportarmi e come interpretare il suo comportamento.
    Non ho la più pallida idea di cosa significhi.
    Cosa fare?
    Grazie in anticipo
    p.s. ho 13 anni e vengo da roma…cmq mi sono scordata di dirti che lui si comporta diversamente con le altre ragazze…è più socievole,ci gioca…e con me invece no…mi stuzzica soltanto un pò di volte quando lui sta nel banco di fronte a me e certe volte andiamo d’accordo…

  4. Iry18

    Ciao Jay 🙁 a me piace uno più grande di me di 2 anni,xo praticamente nn ci conosciamo,nn parliamo mai xo lo vedo tt le sere in palestra e qualke volta ci vediamo pure a scuola…. ma vorrei sapere come attaccare bottone.

    P.S. Vorrei ank sapere se pure io gli piaccio xk: ogni volta k ci vediamo mi guarda e mi sorride. MA IO DICO VOI LO FATE CN TUTTE LE RAGAZZE K VI TROVATE DAVANTI oppure IO GLI PIACCIO??

    • Jay

      Ciao Iry18,
      cos’è quella faccina triste???
      Noi non sorridiamo a tutte, siam mica così cretini 😀
      Se lui ti sorride potrebbe essere già un vuon inizio. Hai provato a sorridergli anche tu?
      Se io sorrido a una tipa e lei nn mi degna di uno sguardo, penso che se la tiri e quindi ‘fan…
      Vedi un po’ che succede, poi da cosa nasce cosa!

  5. mrscesa96

    Ciao Jay!
    Secondo te l eta e un ostacolo per l amore?
    Da un anno ho una cotta per il fratello maggiore di una mia amica .( Io 16 lui 21)
    Nonoatante la differenza di eta lui ha distrato sempre interesse. Mi guardava come se davanti a se avesse la cosa piu bellad di questo mondo, .Poi per non parlare delle figuracce fatte da lui con i suoi amici ( perche e abbastanza timido) quando c ero io, poi il sorriso ebete quando ero a casa aua con la sorella e lo salutavo. Poi ad un certo punto, quando ad una festa dove c era anche mio cugino e cambiato tutto. Dopo la festa l ho sentito parlare con un amico a cui chiedeva se quello con cui ero fosse il mio ragazzo, e se secondo lui fosse il mio ragazzo. Quello stupidamente gli ha risposto di si e che era pure una cosa seria perche ci aveva visto abbracciati. Dopo lui ha cominciato a sbraitare e se ne e andato. Dopo questo episodio e cambiato tutto! Lui si e iscritto all universita e nei miei confronti e freddo. Ultimamente rimango imbambolata a fissarlo, e da li i suoi amici mi consideano una `precoce` e secondo alcuni per colpa mia non si trova ina ragazza. Ormai sono a mio agio con lui, ma nn so se provarci. Poi perche secondo te ha reagito cosi? E se mi considerasse troppo infantile? In un anno poi gli ho inviato l amicizia su fb e nn me l ha mai accettata. Che cosa e successo secondo te?
    Baci
    Mary

  6. patty15

    Ciao jai !
    Sono una ragazza timida ( solo all inizio poi no ) e mi sono presa un bella cotta per un ragazzo di 2 anni in più di me !!! Auando io lo guardo lui lancia degli sguardi brevi ma quando magari sono girata ( ho visto dal riflesso di un vetro ) lui continua a guardarmi e poi quando mi gira mi guarda x pochi secondi e toglie lo sguardo … Però un giorno ( dato che lui se ne va veloce da scuola ) mi ha aspettato e ( dato che per andare a casa tutte e due andiamo a piedi ) mi inseguiva allora con lo schermo del telefono facevo come specchio e vedevo che mi guardavA !!! Lui è bellissimo e molto simpatico e trovo un grande interesse per lui !!! Però io sono una che mette Lla prova le persone quindi vedo se lui fa la prima mossa se no farò io la prima mossa é che non so che fare e cosa dire !!!! Pf aiutamiiiiii grazie

    😉

  7. PiccolaJane

    Ciao Jay,
    sono in seconda superiore e il ragazzo che mi piace è davvero più complicato di quanto pensassi e non so più che fare. Siamo in banco insieme dal primo giorno di scuola e da quel momento sono in panico. A volte mi parla e spesso e volentieri mi racconta di quello che succede ai suoi amici (es. una sua amica è rimasta incinta, un suo amico si è rotto il naso, un altro ha fatto una brutta figura, ecc.). So parecchie cose su di lui. Non ha facebook, in classe sono una dei pochi che ha il suo numero e non ama scrivere messaggi. E’ scout e so che ha una compagnia di amici (non di scuola) con cui passa serate a bere e purtroppo (perché ha ricominciato) a fumare. In classe mi fa sempre ridere e fa battute stupide ma carine. Il fatto è che io sono una “secchiona” e quindi anche una brava ragazza, la classica santerellina. Ma non è vero! Mi considera come una bambina a cui non bisogna far affrontare certi argomenti, ma io ne so più di quanto creda.
    Non è lo stronzetto di turno, perché lo conosco e ricordo che quando mi consolava per un brutto voto era stupendo e sono certa che non è tanto idiota come quanto vuole far credere. E’ buono, ma non riesco a capire se gli piaccio o no. A volte mi fissa e sorride, a volte mi prende in giro (non per scherzare). Tempo fa gli ho proposto di venire al cinema con me e i miei amici, ma quando ha saputo che film andavamo a vedere (un cartone della Disney, manco fosse peppa pig!) si è rifiutato. Sono decisa a farlo innamorare, devo solo sapere su cosa puntare! Ma mi confonde e non capisco. Odio quando mi tratta da bambina, voglio fargli capire che non sono stupida!

    • Jay

      Ciao PiccolaJane,
      un po’ di sensibilità… insomma! XD ! Noi boys, ad una certa età, dobbiamo difendere il ruolo da “duri” che ci siamo costruiti con compagni e amici! Comunque, a parte gli scherzi, credo che il ragazzo che tanto ti piace sia davvero buono… lo dimostra, tra l’altro, il fatto che ti consola per i brutti voti, oppure che ti racconta dei suoi amici. Tra l’altro, trattarti da bambina, come dici tu, potrebbe essere sintomo del fatto che ti vuole proteggere, più che semplicemente trattarti da bambina. In sintesi, secondo me gli interessi, forse aspetta solo un tuo segno!
      Prova ad avvicinarti a lui in punta di piedi, senza fare troppo pressing…. e stai a vedere come va!

      In bocca al lupo, kisses!

  8. mag131

    Jay.. ciao, ho preso una cotta seria.
    Tre giorni fa sono andata ad una festa di una mia amica di classe.
    Notavamo io e la mia migliore amica che un ragazzo al tavolo mi fissava di continuo, davvero non la smetteva.
    La mia migliore amica diceva : -Mag, girati ti guarda!- tipo tre volte al minuto.
    Il ragazzo mi guardava anche quando io stavo girata, io mi voltato verso di lui e lo guardavo di scatto.. lui invece che togliere lo sguardo continuava a fissarmi come un ebete. Ballando lo stesso, fissava e piano piano cercava di avvicinarsi.
    Lui ha 15 anni, io 14. E anche se non ci siamo mai rivolti la parola a me piace tanto e lui mostrava interesse. Ho scoperto appena che è il fratello della mia amica che festeggiava. Ma non è tutto, ho scoperto che alla sorella della mia amica sto antipatica perché una ragazza amica sua mi criticava, e quindi di seguito mi hanno riferito che sto antipatica anche al ragazzo, il fratello che mi piace.
    Potrebbe essere vero o non, l’ho sentito dalla ragazza che mi critica.. ma non so che fare.
    Non voglio contattarlo, sono molto timida. So solo che mi fissava tantissimo, sempre come un ebete.

    • Jay

      Ciao Mag… giusto per capire… con il tuo ex,il tuo compagno di classe del quale mi hai scritto qualche giorno fa è tutto finito vero? Meglio archiviare il vecchio prima di dedicarsi al nuovo, non so se mi spiego…
      Comunque, veniamo al ragazzo che ti ha stregato durante la festa: perché non ti fai aiutare dalla tua amica (alias sua sorella!!) a creare l’occasione giusta per incontrarvi e far sì che lui possa scoprire che bella persona sei? Così può decidere da solo se gli sei antipatica, non trovi?? ;-))
      In barba a chi ti critica… sono certo che ti adorerà

      In bocca al lupo e come sempre, fammi sapere come procede la storia!

      Kisses!!

  9. Sara98

    Ciao jay…
    Sono sara e ho 17anni… dopo due anni quest`estate ho rincontrato un ragazzo di cui mi ero presa una cotta lui è più grande di me di due anni… all`inizio pensavo che la cotta che avevo per lui fosse svanita ma quando lo rividi mi era apparso più bello e maturo lo trovavo carino ma più i giorni passavano e più mi piaceva… ho aspettato un po` e poi mi son fatta avanti gli ho detto che lo trovano carino e che stavo bene in sua compagnia e lui ha ricambiato… una sera mi aveva chiesto di uscire e ho accettato senza pensarci due volte… quando andammo fuori ci fecimo due passi poi mi ha preso per la vita e mi ha baciata io ho ricambiato e da lì abbiamo iniziato a vederci ma un giorno quando dovetti ritornare lui non mi salutò e da lì non ci fummo più sentiti.. passarono due settimane e poi vedo la sua richiesta su snapchat . Si mi aveva aggiunto abbiamo parlato per un po` e poi gli feci una domanda e lui mi rispose che io e lui non avevamo fatto niente che non c`era stato nessun bacio tra di noi e gli ho detto ok come voleva e lui mi ha risposto dicendomi che dovevo stare tranquilla che non avrebbe aperto bocca su questo argomento con nessuno… Perché comportarsi così… gli ho detto che mi stavo innamorando di lui e non fece neanche una piega.
    Potresti darmi un consiglio non so che fare…. grazie jay

  10. Zara Uri

    Ciao menomale che ci sei tuperjay ché mi servirebbe un tuo consiglio… allora vado al punto…
    Quest`estate per le pima volta dopo due anni ho rincontrato un ragazzo di cui mi ero presa una cotta… ma passando due anni senza né sentirci né vederci la cotta era svanita finché non sono andata in vacanza e l`ho incontrato di nuovo… quando lo vidi il mio cuore inizio a battere forte ma il punto non è questo… passate due settimane di vacanze lui inizio a guardarmi sorridere e mi faceva sempre conpagniapoi perché mi accompagnava ovunque andassi poi però decisi di fare il primo passo e un pomeriggio eravamo soli nel vialetto di casa quando gli dissi che lo trovavo carino e lui non disse niente e poi fece per andare e si voltò e mi disse che ero carina pure io… mi diede appuntamento per fare due passi la sera stessa mi venne a cercare per poi andre quando fummo poco lontano da casa lui mi disse se ero fidanzata o se mi sentivo con qualcuno gli feci di no con la testa e gli rifecic la stessa domanda e lui mi rispose che non c`era nessuna …che non era il tipo di ragazzo con cui esce sempre con le ragazze. Poi mi prese la mano e mi abbracciò…mi strinse forte come per dire che ero diventata sua, poco dopo si staccò e mi prese il viso fra le sue mani e mi baciò.
    Da lì inizicontinuacontnascoltoper le n a vederci di nascosto per le nostre famiglie, dal quel bacio che mi diede tutto cambiò quando stavamo soli era sempre lui ma quando stavamo insieme a sue sorelle o le mie sorelle lui non mi degniava neanche di una parola né mi accompagnava più ovunque andassi… Non scherzava più con me mentre con le mie sorelle era lui … il lui che conoscevo io. Perché da quel bacio cambiò tutto tra di noi.. come se non bastasse quando tetornammo dalle vacanze gli chiesi che cosa ne pensava di quel che abbiamo passato in vacanza e lui mi disse che non era successo nulla tra di noi… ma pocchi pocchi giorni dopo c`era il matrimonio di suo fratello e io non sono potuta andare per problemi economici e lui si era arrabiato perché non ero andata gli avevo detto il perché e lui fa che ero perdonata. E dopo qualche oretta mi ha inviato due delle sue foto senza che io gli avessi chiesto nulla… io ho 17anni e lui ne ha 18… vorrei sapere il motivo del suo comportamento nei miei confronti…. grazie

    • Jay

      Ciao Zara Uri e Sara98.
      Ho deciso di rispondervi insieme perché la storia che raccontate – sono certo ci abbiate fatto caso anche voi – è davvero molto simile! In sostanza, durante le vacanze entrambe avete rincontrato una vecchia fiamma che è tornata a farvi battere il cuore. Anche lui – forse inebriato dal cocktail di sole e mare – sembra ricambiare, ma una volta tornati a casa tutto si complica. E il ragazzo perfetto si trasforma in un mostro di menefreghismo (sì, proprio così, so bene quanto a volte sappiamo essere impossibili!). Che fare? Beh, a dirla tutta è complicato: noi boys tendiamo a lasciarci andare, spesso senza “fare i conti” con la vita di tutti i giorni che ci attende (eventuali fidanzate/ragazze che ci piacciono comprese). Per noi vale un po’ la regola: “Quello che si fa in vacanza, rimane in vacanza”. Ecco perché una volta tornati tendiamo a minimizzare, senza renderci conto di ferire i sentimenti delle persone che, invece, hanno creduto in quella relazione.
      La vera domanda, però, qui è un’altra: siete proprio sicure di voler stare con un ragazzo così poco attento a voi?

  11. Gabriella

    Ciao Jay,sono innamorata di un ragazzi da 3 anni,e quest’anno e capitato in classe mia,e dall’inizio dell’anno non fa che guardarmi,io mi giro e lo vedi con la coda dell’occhio che mi guarda,ed appena mi muovo o mi giro guarda altrove,ma non mi rivolge mai la parola.
    Lo ammetto,sono difficile di carattere,ma non so cosa pensare.
    Quando entro in classe la mattina mi guarda e poi si gira.
    Ora ti faccio un esempio:nell’ora d’inglese la prof. ci cambia di posto ed io sono capitata accanto a lui,la prof. ci ripensò e mi fece cambiare posto,e lui mi disse “addio”.Poi nel corridoio prima di andarcene a casa o si mette dietro o davanti a me(sembra che lo faccia a posta).
    Poi le ragazze della mia classe dissero che era fidanzato,ma io non so se crederci o meno,non ha una singola foto con la fidanzata,vabbe spero tu mi risponda e mi dica cosa fare perché il non lo so proprio.

    • Jay

      Ciao Gabriella,
      il vostro mi sembra un caso di “timidismo” acuto. Languidi sguardi, occhiate furtive, tentativi di stare vicini… e poi? Il nulla. Penso proprio che dopo ben tre anni di “relazione platonica” sia arrivato il momento di agire: prova a parlargli, per esempio scherzando su un episodio avvenuto in classe, oppure lanciagli una battuta a proposito di quello che sai essere un suo hobby (la sua squadra del cuore ha vinto/perso/lo hai visto al campo di calcetto insieme agli amici…). Insomma, come avrai capito, il tuo obiettivo è quello di creare sintonia tra voi, prima ancora di passare all’attacco. Sono certo che conquistarlo non sarà poi tanto difficile, visto che di te sembra non perdersi proprio nulla… In bocca al lupo e, come sempre, tienimi aggiornato sugli sviluppi!
      Kisses, Jay

  12. Noemi

    Ciao Jay potresti darmi un consiglio? MI SPIEGHI PERCHE’ A VOI RAGAZZI PIACCIONO LE RAGAZZE SNELLE SNELLE, STRONZE, CON IL CUORE DI PIETRA E CHE STUZZICANO, PIUTTOSTO CHE QUELLE GENTILI,DOLCI,SOLARI,SEMPRE DISPONIBILI E MOLTO TIMIDE? mi potresti dare qualche consiglio utile per favore?
    grazie 🙂

    • Jay

      Ciao Noemi,
      e perché a voi ragazze non piacciono i “cattivi ragazzi” belli e dannati?
      Battute a parte, credo che tu non debba farti ingannare dai luoghi comuni. Certo, una ragazza appariscente e molto estroversa cattura più facilmente l’attenzione di noi boys, ma doti come l’essere solari, disponibili, gentili e sensibili vengono altrettanto apprezzate. Credimi, una Barbie-girl senza sentimenti nè cervello non fa molta strada nella nostra considerazione… presente il vecchio detto “gli uomini amano le bionde, ma sposano le more”?
      Quindi continua ad essere la splendida ragazza che già sei, mostrando al mondo – e a tutti i boys che vorrai far capitolare – le tue fantastiche e rare qualità!
      In bocca al lupo, kisses,
      Jay

      • Noemi

        Ei ciao Jay,
        Senti,in quest’ultimo periodo mi sono trovata un ragazzo e… va bene,ti racconto tutto dall’inizio.
        Allora,a dicembre,un mio ex é tornato,dopo esattamente 3 mesi. Lui in pratica stava con me sino a settembre, poi a scuola ha conosciuto un altra,si é messo con lei e mi ha mollata.
        Solo dopo che la loro storia era finita é tornato da me, dicendomi robe dolci ad esempio che era stato un coglione,che io sono una ragazza stupenda ecc ecc… io lo perdono e comincio a riprendere i cintatti con lui
        Beh,dopo un pó ti tempo ci siamo accorti entrambi di piacerci,e il 26 dicembre ci fidanziamo. Lui era dolce,dolcissimo,simpatico… poi il 20 gennaio mi molla per la distanza . Peró precisa che con me voleva restare amici perché a me ci tiene ancora. passano i giorni e ogni tanto lui mi scrive. Arriva il 9 febbraio quando io vado al suo paese per carnevale (lì ho anche anche mie amiche) e lui esce con me. Ad un certo punto ci baciamo e da lì ci rifidanziamo. Tutto va a gonfie vele perché poi ci vediamo nuovamente il 13 febbraio. Poi il 16 mi molla di nuovo,perché dice che non prova più nulla,più precisamente dice che “non so perché non provo più nulla”. É da qui che inizio a soffrire. Il bello é che lui vuole essere mio amico perché a me ci tiene, dice. Ogni tanto litighiamo, ma poi lui risolve sempre tutto
        . Dopo 11 giorni che non mi cerca (e non lo cerco neanche io) torna. Perché sa che ora sono felice e vado d’accordo con un ragazzo. Beh,vuole sapere a tutti i costi chi é questo ragazzo, cosa fa con me,se sono felice con lui o meno,vuole sapere se lo conosce. Poi questo sabato ero al suo paese e lui mi ha chiesto se poteva venire a salutarmi,e se lui non poteva uscire mi ha chiesto di andare a casa sua. Beh,alla fine non ci siamo visti perché io non l’ho avvisato. Ogni tanto mi cerca, mi dice cose belle,dolci, illudendomi e facendomi soffrire. Poi cosa fa ? Sparisce. Quello che mi fa male e’ che ,nonostante tutto quello che mi ha fatto, io ci spero a tornare con lui,anzi,do tutta me stessa per ripiacergli. Ma lui? Beh lui é a periodi. Quando non ha nessuna con cui stare e messaggiare ritorna da me a fare il dolce e il simpatico,poi quando ne incontra altre,beh,io non esisto. Quando ci siamo mollati,lui 1 settimana dopo si é messo con un altra…poi si é mollato con quella e ora ne vuole un altra. Il bello é che ha detto a una mia amica che quando lui si era fidanzato con me non provava molto,e che quando ci siamo lasciato io non gli ho lasciato quasi nulla. Eh beh,sai,la ex che ha avuto prima di me si che gli ha lasciato qualcosa. Io no. Beh,peró intanto io a differenza della ex ci sono per lui,sempre. Non l’ho mai mandato affanculo,anche se ci sarebbe stato il tanto di mandarlo. E sono sempre vicino a lui nei momenti in cui lui soffre. Beh,ma a lui manca ogni tanto la sua ex,e io no. Ma quando lo capirà che io non sono un giocattolo di scorta? Dici che più in là potremmo riprovarci? E ogni tanto gli mancheró pure io,la ragazza che ha fatto d i tutto pur di stare con lui,che c’é sempre,lo aiuta e gli vuole bene?
        Spiegami tu,perché io oramai non so più che fare.
        Aspetto una ria risposta
        Noemi

      • Jay

        Ciao Noemi,
        leggendo la tua storia, la prima domanda che mi viene in mente è: ma quand’è che ti svegli? Scusami, non voglio essere troppo duro, ma penso che tu abbia già sofferto troppo per colpa di un ragazzo che non ti merita. Penso che il lui che ti piace tanto sia troppo immaturo per comprendere quanto tu sia innamorata o, forse, che semplicemente non gli interessi una storia seria. Ma tutto questo è irrilevante. Infatti, ciò che conta più di tutto in questa storia sei tu, e la tua felicità. Un sentimento troppo importante per poterlo sacrificare con uno che non sa cosa vuole e che non ti tratta con il dovuto rispetto: prenderti e mollarti come “un giocattolo di scorta” – come ti definisci tu – non è rispettoso, dire alle amiche comuni che tu non gli hai lasciato nulla e non gli manchi non è rispettoso, cercarti e poi scomparire non è rispettoso, correre dietro alla prima che passa mentre sta con te non è rispettoso…
        Lui si permette tutto questo perché – lo ammetti tu stessa – “tu per lui ci sei sempre”. Ora basta, però. Passa al contrattacco e ripagalo con la sua stessa moneta: il silenzio assoluto. Così potrai capire due cose: la prima, più importante a mio avviso, è quanto tu tieni a lui (se non sentendolo ti manca, ma sei serena io proseguirei su questa strada). La seconda, invece, è la sua reazione. Chissà se il brodo nel quale lo lascerai cuocere gli farà capire quello che sta perdendo?

        Ricorda, in ogni ragazza vive una principessa e come tale deve essere trattata. Non accontentarti di nessuno che non la pensi così. Mi raccomando, fammi sapere come procede la storia!
        Baci

  13. Aurdane

    Ciao. Ho conosciuto un ragazzo al mare. Lui mi lanciava delle occhiate ogni volta che ci vedevamo e quando notavo che mi fissava lo guardavo e lui distoglieva subito lo sguardo. Un giorno mi disse che gli piacevo e mi chiese se volevo mettermi con lui e gli dissi che dovevo pensarci e gli avrei risposto il giorno dopo. Il giorno dopo non lo incontrai e visto che era l’ultimo giorno non lo vidi più. L’anno dopo lo rividi ed ero pronta a dirgli di si ma lui si è presentato mentre sbacciucchiava la sua ragazza. Forse avevo perso la mia occasionè? Che ne pensi?
    Poi c’è anche un altro ragazzo che mi guardava quasi ammaliato. Mi fissava, lo guardavo distoglieva lo sguardo significa che li piaccio?
    E poi cos’ é questo gioco di sguardi?!?!

    • Jay

      Ciao Aurdane,
      beh, per quanto riguarda il primo ragazzo – quello al quale non sei mai riuscita a rispondere – non penso tu abbia perso l’occasione: anzi, sono dell’idea tu non l’abbia mai avuta visto che non vi siete mai dati una chance come coppia. Accertati, però, di non rimanere “attaccata” ad un sentimento che, in fondo al cuore, non provi più: sono passati alcuni mesi, e forse hai scoperto che ci sono altri boys che ti possono interessare… Devi valutarlo tu!
      Veniamo quindi al secondo ragazzo: neanche a dirlo era cotto di te, in fondo in fondo lo sapevi già! E come l’hai intuito? Grazie al suo “gioco di sguardi”: ecco perché tra ragazze e ragazzi è così importante… con gli occhi, a volte, si dicono molte più cose di quando si utilizzando le parole…

      E con questa frase super poetica ti saluto, e ti auguro che nell’anno che sta per arrivare tu possa trovare il tipo giusto, uno che ti fa capire quanto sei speciale ” al primo sguardo”! Kisses, Jay