Ormai l’estate è esplosa e ogni studente non aspetta altro: andare in vacanza. Dove?  Uniplaces lo ha chiesto direttamente a loro, tracciando la top 5 dei paesi che vorrebbero visitare se non avessero limiti di budget.

 

Lo scorso anno è stato condotto uno studio del Sanpellegrino Campus  su circa 1.200 studenti tra i 17 e i 25 anni, con metodologia WOA (Web Opinion Analysis), attraverso un monitoraggio online sui principali social network, forum e community per capire quali sono desideri e sogni che vorrebbero realizzare.

Per il 41% degli studenti, si trattava di soddisfare bisogni concreti. Naturalmente non mancava chi sognava esperienze nuove di cui essere protagonista (25%), ma c’era anche chi vorrebbe ottenere l’oggetto dei desideri (22%). Tutti sogni “concreti” e  “raggiungibili”.

Indovinate però, cosa c’era in cima alla classifica dei sogni da realizzare? Proprio un viaggio!

Non a caso, la recentissima ricerca di Uniplaces, noto brand del settore, si è concetrata sulle mete che tutti gli studenti sognano di visitare. Destinazioni a parte, ciò che è emerso è la voglia di libertà, di conoscere culture diverse e di fare esperienze nuove: insomma, quando gli studenti italiani sognano di viaggiare, lo fanno in grande, andando il più possibile lontano da casa.

Ecco la lista dei cinque paesi più ambiti dagli studenti italiani:

  • Thailandia. Al quinto posto, con il 20,6% delle preferenze, si posiziona la Thailandia, un paese dalla natura spettacolare, dalle isole mozzafiato e dal costo della vita davvero contenuto. La visibilità che il mondo del cinema ha donato a questo paese, lo ha reso meta turistica molto ambita, sopratutto dagli italiani.
  • Stati Uniti. Intramontabile il “sogno americano”, attira turisti di ogni genere, perché vanta luoghi di ogni genere: megalopoli, spiagge chilometriche, sfondi bellissimi e paesaggi increbili. La scelta è ricchissima: da New York a Hollywood, a Las Vegas, San Francisco, Miami, Los Angeles, per finire con il Grand Canyon. Luoghi noti ai più e da vedere, almeno una volta nella vita e che attirano il 22,3% dei giovani italiani.
  • Nuova Zelanda. Il primo paese a salire sul podio, piazzandosi al terzo posto con il 23,7% delle preferenze è la Nuova Zelanda, meta che presenta una incredibile varietà di paesaggi e bellezze, tanto da spingere molti registi a sceglierla: qui infatti son stati girati sia Il signore degli anelli, sia le Cronache di Narnia. Catene montuose che superano i 3700 metri di altezza, foreste lussurreggianti, spiagge dorate e acque termali: un paradiso per tutti.
  • Giappone. Al secondo posto il paese del Sol Levante: il 33% degli studenti lo considera una meta affascinante. per la sua ricchissima cultura, così differente dalla nostra, quasi opposta. Grazie ai moltissimi manga e fumetti, il Giappone si è fatto conoscere alle nuove generazioni, accompagnandone la crescita e suscitandone la voglia di visitarlo.
  • Australia. Ed eccoci alla meta più desiderata, dal 34,2% degli studenti italiani. Terra promessa per molti “cervelli in fuga” e meta perfetta per gli sport alpini ed acquatici, l’Australia è una terra dalle caratteristiche uniche: laghi dall’acqua rosa, animali introvabili altrove e formazione rocciose davvero particolari e, ovviamente, l’oceano.

E voi quale preferite? Qual è la vostra meta dei sogni? Pensateci su e con un po’ di impegno, magari l’anno prossimo, potrebbe diventare realtà!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata