Siete alla ricerca di castelli infestati da fantasmi, danze con le streghe e rituali vodoo? Se questi sono i vostri programmi per il weekend di Halloween noi abbiamo le destinazioni ideali per un fine settimana mostruoso…

Palermo e le ottomila mummie

Weekend di Halloween, ecco le mete più spaventose da visitare

Pochi sanno che nel capoluogo siciliano si trova uno dei cimiteri più impressionanti d’ Italia, quello del Convento dei Cappuccini. La costruzione risale alla metà del XIX secolo, quando le disposizioni sanitarie vietavano la sepoltura nelle chiese. Per questa ragione le salme, che appartenevano a nobili, a borghesi e a rappresentanti del clero, venivano mummificate. Il cimitero, o meglio le catacombe, ospitano  8.000 mummie vestite elegantemente: un’attrazione culturale unica nel suo genere che ha richiamato nel tempo visitatori da tutto il mondo: tra gli altri gli  scrittori Alexandre Dumas, Guy de Maupassant e Carlo Levi. L’idea per il costume ce l’avete già, non vi resta che gustare una bella granita, rigorosamente accompagnata da una brioche.

Edimburgo e la festa celtica

Week End di Halloween

Centinaia di fiaccole accese illuminano le suggestive e storiche stradine della Old City, teatro di antichi rituali celtici. Tutta la città si riunisce in due processioni che confluiscono verso la Cattedrale di Edimburgo: un gruppo simboleggia il buio, vestito di scuro, l’altro, vestito di azzurro brillante e verde acceso, indica la luce. Mentre a Calton Hill viene acceso un gigantesco falò intorno al quale danzano migliaia di persone. Una notte in cui non esiste confine tra realtà e fantasia, tra regno dei vivi e aldilà, mentre la città riscopre antichi miti e radici millenarie.

Dublino alla ricerca delle radici del culto di Halloween

Week End di Halloween

L’Irlanda è la madre patria di Halloween (per saperne di più clicca qui) ed è la meta prediletta per sperimentare il vero spirito della festa, nonché il momento migliore per visitare Dublino, quando vicoli, castelli e boschi si popolano di zucche e lanterne per tenere lontano gli spiriti maligni. A rendere ancora più intensa l’atmosfera è la fama che si porta dietro Dublino, considerata la città più infestata del mondo, da vero brivido! Ma rimane sempre e comunque il luogo ideale dove scoprire le origini di questa festa, tra racconti fantastici e riti pagani. Si possono scegliere tantissimi tour a tema, tra castelli e case infestate da spettri fino alle origini del mito di Dracula. E se vi rimane un pò di tempo, tra un fantasma l’altro, da visitare c’è la bellissima St. Patrick’s Cathedral, con le sue vetrate colorate.

New Orleans la magia dei rituali vodoo

Week End di Halloween

Nulla può essere più suggestivo che trovarsi nella zona Bayou di New Orleans, con le sue misteriose paludi e i rituali vodoo, gli ingredienti perfetti per un’atmosfera da brivido nella notte di Ognissanti. La città sorge in prossimità del Mississipi, nelle cui paludi infestate da coccodrilli, vengono organizzati gli swamps, dei tour a bordo dei tipici air boat. In questa particolare festività la città si anima con parate e travestimenti spettacolari, scheletri, streghe e spiriti si riversano nelle strade più antiche del centro della città, tra i palazzi del French Quarter. Uno degli aspetti culturali più caratteristici della città è la cultura vodoo, il culto pagano originario di alcune tribù africane. Ma New Orleans offre anche moltissime altre attrazioni dal jazz alle gallerie d’arte ai ristoranti alla moda.

Città del Messico, El dias de los Muertos

Week End di Halloween

I primi di novembre cade la festa dei morti di origine azteche, che ogni anno cambia il voltò della Città. El dias de los Muertos è la coloratissima festa che celebra la morte, un modo originale e diverso di celebrare Halloween. In questi giorni di festa le strade si riempiono di offerte, cibo, leccornie, bevande e musica, mentre bambini e adulti si travestono da calacas, scheletri colorati che danzano nelle parate che invadono la città. Le tombe vengono dipinte con tinte sgargianti e nei cimiteri si tengono concerti. Per i messicani la festa celebra la forza della vita nelle sue manifestazioni più gioiose, proprio quando i morti tornano sulla terra per venire a trovare i loro cari e ad accoglierli trovano un coloratissimo benvenuto. Da vedere anche la famosa casa-museo di Frida Khalo.