Chiudete gli occhi e pensate alla prima volta in cui avete sentito un tuffo al cuore per qualcuno, un sobbalzo proprio lì, alla bocca dello stomaco: quand’era? Non mentite.. esatto, eravate alle elementari!

 Amori Elementari, in uscita il 20 febbraio nei cinema, racconta con leggerezza e umorismo proprio quei primi amori e legami di amicizia. I protagonisti frequentano tutti la scuola elementare e, soprattutto, la stessa polisportiva, dove i ragazzi giocano a hockey e le ragazze si allenano nel pattinaggio artistico. Sarà proprio la polisportiva il luogo in cui scoprire le prime emozioni e i primi amori.

Tra incantesimi e acrobazie sul ghiaccio, con elegante semplicità, il regista Sergio Basso racconta il delicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza e i percorsi, spesso imprevedibili, che portano i giovanissimi protagonisti a vivere la provenienza da paesi diversi come un valore aggiunto.

Ad interpretare l’insegnante di pattinaggio artistico la splendida Cristiana Capotondi che, intervistata da Vanity Fair, ha raccontato la sua esperienza sul set; per lei interpretare questo ruolo è stato «molto divertente, perché tendi a ricordare alcune cose della tua infanzia. Non un amore. Ma quello che mi si muoveva dentro in quel periodo. Il desiderio di ritagliarmi un angolino tutto mio, un mio piccolo mondo senza adulti. Ho iniziato a lavorare a 13 anni, anche se non mi mancava niente. Avevo voglia di essere grande.» Ripensare all’infanzia, continua Cristiana, «è stato quasi liberatorio. Adesso rivivi tutte quelle emozioni con occhi diversi. E ti dici: “Allora non ero solo io, facevano tutti così”. Così ripensi alle gaffe, ai primi imbarazzi e sei molto più indulgente. Provi solo tanta tenerezza e capisci di avere superato tutte quelle cose».

Guardate il trailer del film , e registratevi qui per partecipare al concorso di “amori elementari” in collaborazione con ragazza moderna…In arrivo tutti i dettagli!!

Stay tuned!

A proposito dell'autore

Elegance is an attitude

Post correlati