I Royal Wedding, o matrimoni reali, sono eventi sempre molto chiacchierati. Basta pensare anche a quello tra William e Kate o Charlene e Alberto di Monaco. Ma alcune unioni suscitano più interesse mediatico di altre. e non solo perché, questa volta, a sposarsi è lo scapolo più impenitente di casa Windsor. Nè perché la sposa è una bella attrice statunitense figlia di un’avvocato afroamericano. Tutto questo, infatti, si è già detto.

Qui vogliamo raccontarvi i tanti, tantissimi, dettagli che caratterizzeranno la cerimonia perché possiate notarli – e apprezzarli!! – senza perdervi nemmeno la più piccola minuzia. Pronte a scoprirle insieme a noi? Leggete qui sotto!

  • Harry e Meghan si sposano nel castello di Windsor, diversamente da William e Kate che sono convolati a nozze a Westminster, perché è proprio qui che nei mesi nei quali il loro rapporto non era ancora ufficiale, si sono incontrati al riparo da occhi indiscreti. Non solo, la St. George’s Chapel assicura una cerimonia decisamente intima: gli invitati saranno “solo” 800.
  • Sebbene la Markle sia divorziata, il matrimonio verrà ufficiato in chiesa, con rito anglicano dal Reverendo David Conner.
  • Quasi sicuramente l’abito di Meghan è un modello della maison d’alta moda inglese Ralph & Russo pagato 100 mila sterline, a stare alle news dei bene informati. Diversa, anche dal punto di vista simbolico, la provenienza della tiara che reggerà il velo. Sembra, infatti, che Meghan abbia scelto quella che nel 1981 indossò la principessa Diana per il sì con Carlo.
  • Parlando di investimenti, se un matrimonio “classico” in Italia costa intorno ai 23 mila euro, il budget della famiglia reale è un po’ meno risicato. Secondo una veloce stima, infatti, l’ammontare dei costi totali del Royal Wedding si aggira intorno ai 36 milioni di euro, servizio di sicurezza compreso J
  • Ufficialmente gli sposi hanno chiesto donazioni e non regali. Sono ben sette gli enti che usufruiranno della bontà di Harry, Meghan e dei loro invitati. Tra loro, un istituto che aiuta i minori affetti da HIV e un ente impegnato nella salvaguardia di mari e oceani. Sembra, però, che agli amici più stretti sia stata consegnata anche una lista nozze super top secret nella quale figurano alcuni oggetti che gli sposi vorrebbero utilizzare per arredare il loro nido d’amore.
  • Per un matrimonio reale, ci vogliono damigelle e paggetti dal sangue blu. E chi meglio di sua altezza George di Cambridge e della sorellina Charlotte, figli di William e di Kate, per assolvere al compito? Invece Louis Arthur, terzogenito della coppia reale, probabilmente resterà a casa affidato alle cure della tata spagnola.

La chicca imperdibile….

  • Dovete sapere che al matrimonio reale sono state invitate non solo le Spice Girls, ma anche alcuni flirt del rosso principino, come Cressida Bonas, Ellie Goulding e Chelsy Davy. Le ragazze pare, infatti, che siano state invitate alla cerimonia ma non al party esclusivo – sono solo 200 i posti – che si terrà la sera. Hanno tutte gentilmente declinato l’invito. Meghan vs. ex >> 1 a 0 palla al centro!

 

A proposito dell'autore

Mangia, prega, ama

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata